19 settembre 2018

La ragazza e la notte - Guillaume Musso

Recensione La ragazza e la notte

Voto 6+. Ormai dal 2015 sono diventato ufficialmente un fan di Guillaume Musso. Era l'epoca di Central Park, romanzo che apprezzai tantissimo, così come La ragazza di Brooklyn e Un appartamento a Parigi.
Non potevo dunque esimermi dalla lettura del nuovo romanzo dello scrittore francese: La ragazza e la notte.
Dalla trama sembrava una storia molto affascinante... 

Un campus prestigioso cristallizzato sotto la neve. Tre amici legati da un tragico segreto. Una ragazza portata via nella notte. Dal maestro del noir il nuovo palpitante romanzo che ha scalato ancora una volta la vetta delle classifiche francesi.

Costa Azzurra, inverno del 1992. In una notte glaciale, mentre il campus del suo liceo è paralizzato da una tempesta di neve, Vinca Rockwell, diciannove anni, una delle studentesse più brillanti dell'ultimo anno, fugge insieme al suo professore di filosofia, con il quale aveva una relazione segreta. Per la ragazza "l'amore è tutto o niente". Nessuno la rivedrà mai più. Costa Azzurra, primavera del 2017 Fino alla fine del liceo erano inseparabili, ma da allora Fanny, Thomas e Maxime – i migliori amici di Vinca – non si sono più rivolti la parola. Si ritrovano ora a una riunione di ex alunni. Venticinque anni prima, in terribili circostanze, hanno tutti e tre commesso un omicidio, murando il cadavere nella palestra della scuola. Proprio la palestra che oggi deve essere demolita per fare spazio a un altro edificio. D'ora in poi, niente potrà più impedire che la verità sul caso di Vinca venga a galla. Sconvolgente, dolorosa, demoniaca.

Infatti l'inizio è alquanto enigmatico, molto incentrato sulla scomparsa di Vinca Rockwell. Lo scrittore Thomas ex compagno di classe, nonché innamorato cronico della ragazza scomparsa, ritornerà nel suo paese d'origine per una riunione di scuola. In realtà questo sarà solo un pretesto per riaprire un capitolo chiuso da troppo tempo, senza nessuna soluzione certa. Non si hanno risposte esaurienti sulla scomparsa di Vinca e del suo compagno dell'epoca: Alexis. L'indagine attuale diventa dunque una riscoperta del mondo di Vinca, soprattutto per noi lettori. Naturalmente si andrà a scandagliare molto nella sua vita privata, definendone carattere e giro di frequentazioni. 
A non convincermi tantissimo sono state alcune scelte dell'autore, il quale coinvolge numerosi altri personaggi in modo da mischiare per bene le carte circa la sparizione di Vinca. Purtroppo a mio avviso, optando per questa scelta si è scaduti un pochino nel genere soap opera, rischiando di diventare un Beautiful thriller, inteso come telenovela; mentre la parte iniziale era molto in stile Twin Peaks...

Traduttore: S. Arecco
Editore: La nave di Teseo
Collana: Oceani
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 30 agosto 2018
Pagine: 364 p., Brossura

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate