7 marzo 2016

News: "Girl Gang" di Ashley Little

Un romanzo tagliente e crudo raccontato a sei voci, Girl Gang è la storia drammatica di una banda di donne-adolescenti ambientata nella città di Vancouver, chiamate Black Roses, alias "il peggior incubo della città".
Mac, il leader auto-nominato e mente del gruppo; Mercy, la principessa punjabi con una speciale abilità per il furto; Kayos, ragazza madre, fuggiasca dalla scuola e dalla famiglia con una figlia avuta all'età di soli tredici anni; Sly Girl, scappata dalla riserva First Nations in cerca di una vita migliore, finendo invece per trovare solo depravazione e dipendenza; Z, sedici anni, maestra di graffiti e murales, anticonformista.
Persone emarginate e frutto di una società canadese degradata e tradizionale, le cinque ragazze si gettano nel mondo ad occhi bendati: terrorizzano Vancouver con freddezza e furiosa velocità, facendo terra bruciata attorno a loro per cercare il modo di cancellare il loro passato doloroso. Con il nome di Black Roses, rubano bancomat, cucinano metanfetamina e crack, e si battono selvaggiamente contro chiunque osi far loro del male. Decise e senza nulla da perdere, combattono contro l'oscurità, la solitudine e la violenza che le circonda.

Narrato in prosa diretta, innovativo, vivace e senza pause, Girl Gang è un pugno di carta e parole in pieno volto, è un ritratto urlante dipinto con la vernice spray, che rappresenta la cultura delle bande urbane. Questo nuovo romanzo della giovane ma talentuosa Ashley Little (per la prima volta tradotta in italiano) è una storia brutale e senza crismi, un racconto di ragazze perdute che lottano per il potere, per avere voce, per trovare speranza.

Vincitore del Ethel Wilson Fiction Prize;
Finalista per la City of Vancouver Book Award;
Candidato al International IMPAC Dublin Literary Award.

Ashley Little è nata nel 1983 a Calgary, Alberta, Canada. Ha conseguito una laurea in scrittura creativa e cinematografia presso l'Università di Victoria, e un "Master in Fine Arts" presso l'Università di British Columbia.
Ashley vive attualmente nella Okanagan Valley (British Columbia, Canada).
Il suo primo romanzo , PRICK: Confessions of a Tattoo Artist (Tightrope Books, 2011) è stato finalista per il ReLit award e opzionato per il cinema.
The New Normal (Orca, 2013) ha vinto il Sheila A. Egoff Children’s Literature Award. Il terzo romanzo di Ashley, Anatomy of a girl gang (Arsenal Pulp Press, 2013), ha vinto il Premio Fiction Ethel Wilson, è stato finalista nell'importante Vancouver Book Award 2014 ed è stato opzionato per la televisione.
Ambientato nelle strade della downtown East Side di Vancouver, Anatomy of a Girl Gang segue le tragiche gesta di un gruppo di ragazze di strada, profondamente turbate.

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate