21 luglio 2015

Nessun escluso - M.J Arlidge

Recensione Nessun escluso

Voto 6+. Nessun escluso è il secondo romanzo scritto da M.J. Arlidge e pubblicato da Corbaccio. Il libro ha ancora una volta per protagonista l'ispettore della polizia di Southampton: Helen Grace.
E' consigliabile leggere i due scritti in ordine cronologico, in quanto diversi saranno i riferimenti a Questa volta tocca a te, primo romanzo di Arlidge.
Ancora una volta lo scrittore e sceneggiatore inglese punta al thriller con serial killer, non risparmiandosi dettagli macabri e dai risvolti horror.
Il cuore asportato alle vittime è ad esempio uno dei dettagli che potrebbe spaventare il lettore impressionabile. L'antagonista della vicenda è l'antitesi di Jack Lo Squartatore, ovvero un tizio/a che ammazza i clienti delle prostitute.
Un killer giustiziere che ammazza senza pietà i traditori delle famiglie, gli uomini lussuriosi che lasciano moglie e figli a casa per sfogare gli istinti sessuali.
La morte dei clienti delle prostitute darà adito anche ad un giro di notizie che metterà in risalto questi incontri finora segreti.

Ad indagare, come detto, ci sarà Helen Grace già conosciuta nel precedente capitolo. L'ispettrice è una tipa tosta, una motociclista con diversi lati oscuri a cui dà sfogo nei suoi incontri sadomaso. In questo nuovo capitolo l'approfondimento su Grace sarà maggiore, nonostante il carattere spigoloso della stessa non ci consente di conoscere tutte le sfumature. 
Oltre ad Helen, anche i suoi colleghi Tony e Charlie verranno raccontati maggiormente, con dettagli su sfera privata e lavorativa.
Il ritmo è ancora una volta serrato, l'indagine torbida consente una lettura rapida e mai noiosa, nonostante non ci sia un'eccessiva originalità rispetto ad altri thriller con serial killer. Buona la costruzione del killer e delle sue motivazioni; positiva anche la conclusione...

TRAMA: Notte, periferia di Southampton, una zona malfamata, frequentata solo dai reietti della società. Un uomo giace tra i rifiuti in una casa abbandonata, barbaramente ucciso. L'assassino gli ha strappato il cuore, che viene poi consegnato, in un macabro pacchetto, alla moglie e ai figli sconvolti. La vittima è un irreprensibile padre di famiglia: come e perché è finito in un posto del genere? Il caso è di quelli che fanno gola alla stampa e fanno tremare le autorità: tutto fa pensare che si tratti di un serial killer e la conferma arriva puntuale con il ritrovamento di un altro cadavere orribilmente mutilato. I media parlano di uno Jack lo Squartatore al contrario: un assassino che dà la caccia a uomini stimati e apparentemente irreprensibili con una doppia vita, una sorta di angelo vendicatore senza pietà. Per Helen Grace, ispettore della polizia di Southampton è l'inizio di un incubo. A lei sono affidate le indagini, e nella sua corsa contro il tempo dovrà guardarsi non solo dalle trappole mortali di una mente perversa, ma anche da giornalisti senza scrupoli, da un capo che non vede l'ora di farla fuori e, soprattutto, dai fantasmi del suo passato, dal suo vissuto personale che emerge con prepotenza e che, come può accadere ad ognuno di noi, rischia di essere il suo peggiore nemico...

AUTORE: M.J Arlidge
EDITORE: Corbaccio
NAZIONE: Inghilterra
ANNO: 2015
PAGINE: 368

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate