9 maggio 2015

News: Bestie da soma di Alfredo Mogavero

Nella giungla maleodorante del mercato coperto chiamato Mondezzaio, il “Professore” è un ragazzo che – nonostante il buon livello culturale cui deve il suo nomignolo – sbarca il lunario lavorando come facchino in cambio di uno stipendio da fame.
Nel Mondezzaio c’è di tutto: fumo, droga, traffici sottobanco e scommesse clandestine. Da questo microcosmo putrido lui vorrebbe venir fuori, ma una serie di eventi sfortunati lo precipitano in un susseguirsi di situazioni al limite del grottesco. D’altra parte, i personaggi che incrociano la sua strada sono tanti e variegati: Mezzabotta, che ogni volta gli dà il buongiorno pestandolo a sangue; l’inquietante Biondo, capace di saltare su una corda sospesa nel vuoto pur di vincere una scommessa; i boriosi attivisti dell’ALF che, con il loro estremismo, hanno inquinato il cervello della ragazza dei suoi sogni coinvolgendola in progetti strampalati; un buffo scimpanzé dipendente dalle sigarette, uno strano individuo con la faccia da serial killer, la vicina di casa innamorata, una gigantesca culturista cinese che lavora per gli strozzini e una languida prostituta che è anche la fidanzata del suo migliore amico.
Tutto converge verso una notte all’insegna della follia, nel cortile della villa di un noto mafioso, che sarà teatro di un autentico bagno di sangue.
Dall’autore di Six Shots, un romanzo degno di una sceneggiatura di Quentin Tarantino.

Collana Innesti (digitale)
Disponibile su tutti gli store online a 2.99

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate