23 maggio 2014

Elementi di tenebra. Manuale di scrittura thriller di Andrea C. Cappi

Voto 6,5. Dopo tanta narrativa thriller era giunto anche il momento di leggere qualche nozione "tecnica" sul genere.
Elementi di tenebra di Cappi è da questo punto di vista un saggio interessante in quanto si propone come manuale di giallo e di scrittura thriller.
Naturalmente non è un libro sulle ricette di cucina e quindi nonostante siano indicati gli ingredienti giusti per realizzare un romanzo, ci insegna che serve tanta tanta fantasia.
Come ci indica chiaramente l'autore supportato da scrittori thriller con la S maiuscola, vedi tali Jeffrey Deaver, Douglas Preston, Michael Connelly e tanti altri, la difficoltà consiste proprio nell'inventare una storia originale, nonostante gli elementi di scrittura thriller siano gli stessi da secoli.
Elementi indicati nei primi capitoli, dedicati alla definizione e suddivisione dei vari generi del giallo, incentrati soprattutto sulla distinzione tra thriller e noir, generi così vicini ma anche così distanti.
Il libro si sofferma anche sulle quattro figure del protagonista e sulle cinque dell'antagonista; passando poi a consigli teorici su strutturazione del romanzo.
Il saggio di Cappi come già detto è infarcito di numerosi commenti di autori prestigiosi, che spiegano il loro punto di vista sulla vicenda.

Per chi avesse già letto numerosi romanzi thriller/gialli/noir/polizieschi questo manuale risulterà una sorta di riassunto tecnico di quanto finora abbiamo visto.
Per chi ancora non avesse letto un romanzo thriller, Elementi di tenebra rappresenterà una guida utile per le nostre future letture.

TRAMA: Come si scrive un mystery? Che differenze ci sono tra il giallo classico e noir, hardboiled e psychothriller? Quali sono i trucchi del mestiere degli autori più famosi? Una mappa di strutture, personaggi e sottogeneri del giallo, con i consigli dei grandi maestri della suspense: Michael Connelly, Jeffery Deaver, Stuart M. Kaminsky, Carlo Lucarelli, Ed McBain, Anne Perry, Douglas Preston e molti altri. Un insolito testo di scrittura creativa, ma anche un divertente manuale "di lettura", che svela i segreti del genere letterario più amato dai lettori.

  • Copertina flessibile: 200 pagine
  • Editore: Alacrán (1 gennaio 2005)
  • Collana: I saggi
  • Lingua: Italiano

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate