21 settembre 2013

R.I.P.D. - Poliziotti dall'aldilà

Voto 5,5. R.I.P.D. - Poliziotti dall'aldilà è il nuovo film di Robert Schwenke, regista tedesco già autore di Red, Fightplan.
Questo suo nuovo prodotto conferma come le idee nel mondo del cinema comincino davvero a mancare e come sia necessario attingere da panorami limitrofi quali letteratura e fumetti. In questo caso registi e sceneggiatori prendono spunto dalla graphic novel di Peter M. Lenkov: Rest in Peace Department, pubblicata dalla Dark Horse Entertainment.
La provenienza da un fumetto è lampante, potendo considerare RIPD un vero film di supereroi.
Ad essere protagonisti di questa storia sono il detective Nick Walker (Ryan Reynolds) e lo sceriffo Roy Pulsifer (Jeff Bridges).
Che ci fanno un detective moderno ed un vecchio sceriffo insieme?
La cosa non è molto semplice da spiegare: entrambi sono morti e successivamente reclutati dal Rest in Peace Department. Il loro obiettivo sarà quello di dare la caccia agli altri morti che disturbano i vivi.
Per non essere riconosciuti da parenti o conoscenti che sanno della loro morte, i due protagonisti saranno in vita attraverso due simpatici Avatar.
Il plot principale di questo racconto resta la storia di Nick Walker, ammazzato dal suo collega Bobby Hayes (Kevin Bacon) per un affare relativo al contrabbando d'oro.

A convincermi alla visione di R.I.P.D. - Poliziotti dall'aldilà è stato il trailer che mostrava un film vivace e scanzonato. Caratteristiche che in parte sono presenti anche nel corso dei novanta minuti della pellicola, carente tuttavia in molti fondamentali.
La storia è infatti semplice, prevedibile e presenta a mio avviso diverse incongruenze. In primis i mostri cattivi si trasformano in gigantesche e buffe creature, mentre i "buoni" devono rientrare in corpi umani un pò sui generis. Discutere delle caratteristiche fisiche in un film fumettistico ammetto essere un discorso senza via d'uscita, quindi meglio lasciar perdere anche perchè l'elemento avatar è stato uno dei più simpatici e su cui si è puntato anche nel trailer.

La semplicità e l'ovvietà del racconto servono tuttavia a metter in risalto le prove attoriali, tra cui spicca quella di Jeff Bridges. I personaggi sono tuttavia troppo classici, e la strana coppia non è poi così tanto strana, per dirla tutta la stessa parte la recitavano più o meno Bud Spencer e Terence Hill.
Nick è infatti il poliziotto con una missione, pacato e spinto da una causa d'amore. Roy è lo sceriffo brontolone, sicuro di sè ma anche autoironico.
Difficile aggiungere altro su questo film, sempliciotto che poteva essere più simpatico e divertente, o almeno queste erano le mie aspettative generate dalla visione del trailer....

USCITA CINEMA: 
GENERE: Azione, Poliziesco
REGIA: Robert Schwentke
SCENEGGIATURA: Phil HayMatt Manfredi
ATTORI: Ryan ReynoldsJeff BridgesKevin BaconMary-Louise ParkerRobert KnepperJames HongZoe AggelikiStephanie SzostakMike O'MalleyDevin RatrayMarisa MillerKachina DechertJamie Christopher WhiteTobias SegalMichael YebbaJane ForrestalJim FordGeorgia LymanJoshua KoopmanDakota Shepard

4 commenti:

  1. Mah, non è chissà cosa, ma l'ho trovato molto simpatico :)

    RispondiElimina
  2. mi aspettavo una porcheria, invece è stranamente quasi decente.
    quasi, comunque :)

    RispondiElimina
  3. L'ho trovato mortalmente noioso...

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate