15 aprile 2013

Il lato positivo - Silver Linings Playbook

Voto 5,00. Ci si potrebbe scandalizzare per questo voto così basso attribuito ad una delle migliori commedie del 2013, vincitrice tra l'altro di un Oscar e nominato per ben otto statuette. L'intento è quello di dimostrare come tutto sia relativo.
I più arguti che hanno già guardato il film di David O. Russel avranno capito il significato di tale voto, che dimostra come anche una vita "mediocre" possa contenere al suo interno grandi soddisfazioni.
Dunque se hai una potenzialità da cinque in un determinato campo e ti aggiudichi quel cinque vuol dire che hai fatto bingo.
Questa specie di spoilerone che avranno compreso sicuramente gli spettatori della pellicola vale appunto per i protagonisti della pellicola de Il lato positivo, mentre un pò meno può valere per la pellicola.
Film che da una scala da 1 a 10, a mio avviso meriterebbe un 7,5/8, parlandoci di un tema complesso in maniera semplice e positiva.

Il lato positivo ci parla di Pat Solitano (Bradley Cooper), un uomo appena uscito da un clinica psichiatrica, che soffre di un disturbo bipolare.
Il disturbo bipolare comporta dei sintomi di interesse psichiatrico sostanzialmente caratterizzate da un'alternanza fra le due condizioni contro-polari dell'attività psichica, il suo eccitamento (donde la cosiddetta mania) e la sua inibizione. (Wikipedia)
Dunque un lato positivo ed un lato negativo, sintomi che a mio avviso si possono espandere anche all'intera pellicola; anche se lo stato di eccitamento supera di gran lunga quello depressivo.

Il lato positivo. Il nuovo film di David O. Russel è quasi perfetto: ironico, divertente, profondo, che non annoia nonostante le due ore. Protagonisti eccezionali e irriverenti, sceneggiatura importante e approfondimento delle relazioni in maniera esemplare. Questi alcuni dei punti positivi del film.
Il maggior punto di forza della nuova pellicola di O. Russel è la creazione dei personaggi, su tutti Pat.
Pat è un personaggio sopra le righe, un matto o ex matto che non fa nulla per conformarsi alle "regole classiche" che l'umanità si è data.
Corre con un sacco dell'immondizia, parla in faccia senza contare fino a 10, non usa medicinali per curare i suoi problemi.
La sua maggiore ossessione è la sua ex-moglie Nikki, causa scatenante dei suoi disturbi.
La costruzione del personaggio di Pat è esemplare, ma ottimi sono anche i comprimari de Il lato positivo. Esempio ne è Tiffany (Jennifer Lawrence), vedova sessualmente disponibile stranamente infatuata di Pat. 
Una delle chiavi del film sarà appunto il loro rapporto, che come un ballo in cui si fondono diversi generi, saprà crescere e maturare.
Ottimo anche il padre di Pat, interpretato da Robert De Niro, un accanito tifoso degli eagles e ossessionato dalla buona sorte.
Se questi sono sicuramente i molti lati che ecciteranno lo spettatore, vediamo ora quali sono i punti che si possono "distruggere" di questa pellicola

Il lato negativo. Mettendosi d'impegno si possono trovare dei piccoli difetti anche in una pellicola bella come questa. 
In primis l'interprete di Pat, protagonista principale. Potrebbe sembrare una bestemmia, perchè Bradley Cooper si dimostra davvero in gran forma per questa parte, recitando in maniera esemplare.
Tuttavia il suo aspetto fisico potrebbe stridere con la parte assegnatagli. Ve lo immaginate voi uno bello come Bradley nella vita reale, andare in paranoia per un tradimento? Ma dopo un secondo, sai quante altre ragazze trova!?
Certo la "malattia mentale" potrebbe prendere chiunque, ma io Bradley Cooper come matto non ce lo vedo, nonostante l'ottima interpretazione.
Il secondo piccolissimo ago nel pagliaio potrebbe essere causato dalla staticità della trama. Per un'ora infatti assistiamo alle ossessioni di Pat, deciso e pronto a riconquistare il rapporto con la sua ex moglie.
Per superare questa fase negativa Pat avrà appunto bisogno di Tiffany. I due insieme potranno giungere al classico finale positivo, altro elemento intuibile largamente in anticipo in questo film, naturalmente volendo essere pignoli.... 

USCITA CINEMA: 
GENERE: Commedia, Drammatico
REGIA: David O. Russell
SCENEGGIATURA: David O. Russell
ATTORI: Bradley CooperJennifer LawrenceRobert De NiroJulia StilesTaylor SchillingChris TuckerShea WhighamDash MihokJohn OrtizAnupam KherJacki WeaverBonnie AaronsBrea Bee

16 commenti:

  1. A me questo film è piaciuto non poco e poi Jennifer è MERAVIGLIOSA :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che essere d'accordo con te;)

      Elimina
  2. Non è piaciuto nemmeno a me: l'ho trovato una commedia normalissima, solo più lunga. Poi non mi ha coinvolto... è stato il gelo! Bravissimi i protagonisti, senz'altro: ho il libro a casa e sono curioso di fare un confronto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il voto era ad inganno:D e si riferiva alla gara di ballo, in realtà il film mi è piaciuto abbastanza:)

      Elimina
    2. Ahhhh, io avevo letto solo l'inizio! ahahahah :D

      Elimina
  3. stavo già per bottigliarti per il voto, ma visto che è una citazione del film te lo concedo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh si era una "provocazione" o trappola:) il voto reale è 7,5/8

      Elimina
  4. ho letto il voto e ho pensato che lo stavi distruggendo...e invece era una perfetta recensione bipolare...o meglio bifronte...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qualche lato negativo lo ha, ma vincono di gran lunga quelli positivi ;)

      Elimina
  5. Io ora lo dico, io Bradley Cooper non l'ho trovato poi così bravo, di tutto il cast è proprio quello che mi ha convinto meno, anche se sicuramente era un personaggio non facile da interpretare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che appoggi uno dei miei lati negativi...anche se più che la bravura io ho messo in discussione la verosimiglianza di Bradley Cooper in quel ruolo

      Elimina
    2. A me Cooper piace e l'ho trovato adatto al ruolo, ma secondo me Jennifer è il top, la migliore del film, oscar più che meritato, e già per me avrebbe dovuto vincerlo con l'ottimo "Un gelido inverno" dove anche li regala una performance da pelle d'oca

      Elimina
  6. Ancora non l'ho visto!!! Ma lo farò al più presto! Intanto mi fido della tua recensione! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la fiducia e per essere diventata follower:)

      Elimina
  7. Bellissimo film grazie soprattutto agli interpreti, non solo Bradley Cooper e Jennifer Lawrence, ma anche Robert De Niro e Jacki Weaver.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo cast, ottimi personaggi e il modo in cui si relazionano, anche perchè la storia di fatto è molto semplice...

      Elimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate