21 febbraio 2013

I bambini di Cold Rock. Il futuro è nero?

Il futuro per i bambini di oggi è abbastanza buio e incerto. Il futuro per i bambini di Cold Rock sembrerebbe nero.
Un misterioso "uomo alto" pare infatti si aggiri per queste strade, intento a rapire i piccoli del luogo.
Di certo questa non è la migliore prospettiva di vita per i bambini di Cold Rock, anche perché la loro esistenza potrebbe essere seriamente in pericolo nelle mani di questo mostro.
Chi è questo uomo? Che fine fanno i bambini rapiti? Perché vengono rapiti? Saranno vivi o morti?

Voto 6,5. Questi sono i primi quesiti che sorgono durante la prima mezzora del film thriller di Pascal Laugier: I bambini di Cold Rock.
L’avvio del film è senza dubbio incentrato su questo mistero, ovvero quello della misteriosa scomparsa di numerosi bambini.
Altro tema è la presentazione di questa strana cittadina, in cui il tempo pare essersi fermato da un bel po’. A dispetto del nome Rock, il paesino sembra abbastanza country, in cui le giornate scorrono noiose e in cui la tv pare essere un essere malefico sconosciuto.
A cercare di lottare contro questo sistema è Julia (Jessica Biel), una giovane mamma che cerca di preservare il futuro di suo figlio. Quest'ultimo è rinchiuso in casa, osservato ventiquattrore su ventiquattro, per tenere lontano l’uomo nero.
Questa prima parte si rivela essere un attimino standard, sembra di vedere un film già visto, anche abbastanza noioso.

Per fortuna il film I bambini di Cold Rock, dopo i primi quaranta minuti standard, capovolge completamente la sua trama, non cambiando tuttavia il suo ritmo.
Alcuni enigmi vengono svelati, mentre alcune situazioni e personaggi completamente ribaltati. Di più non si può svelare sulla trama per evitare di incorrere in spoiler.

Il film di Laugier è un thriller misterioso che cerca di puntare molto sulle atmosfere nebbiose del paese Cold Rock e sui suoi abitanti, radicati alle tradizioni. L'unica a essere progredita pare appunto Julia la protagonista, un'infermiera pronta a far nascere un bambino anche nelle peggiori condizioni, come mostrato all'inizio della pellicola.
Laugier è molto bravo nel creare delle atmosfere consuete, che vengono stravolte molte volte confondendo lo spettatore che non sa da che parte schierarsi.
Come accennato il film subisce un attimino di ritmi lenti, caratteristica che presenta anche Saint Ange, altro film di Laugier. Martyrs che pare il migliore del regista francese non l'ho ancora visto e quindi impossibile il confronto.
In sintesi, I bambini di Cold Rock è un buon film, che superata la prima mezzora sorprenderà il pubblico, dimostrando anche un animo sociale, in cui il presente va sacrificato per il bene del futuro...

USCITA CINEMA: 
GENERE: Horror, Thriller, Mystery
REGIA: Pascal Laugier
SCENEGGIATURA: Pascal Laugier
ATTORI: Jessica BielJodelle FerlandStephen McHattieWilliam B. DavisJakob DaviesSamantha Ferris,Katherine Ramdeen

13 commenti:

  1. complessivamente anche a me non è dispiaciuto per niente...e comunque io appartengo alla schiera di adepti adoranti Martyrs...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo vederlo allora, anche se Saint Ange mi ha convinto poco...

      Elimina
    2. a dir la verità anche a me Saint Ange convinse poco all'epoca anche se contiene un ricordo "cinefilo" praticamente indelebile..la splendida Virginie Ledoyen versione "nature"....

      Elimina
    3. Io purtroppo credo di essermi addormentato prima di quella scena:P

      Elimina
  2. Non mi è dispiaciuto, anche se mi ha lasciato meno di quello che mi sarei aspettato. Lo ricorderò sopratuttto per la Biel: mai stata così brava :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No io dopo la prima mezzora mi aspettavo di peggio, invece è andata bene...

      Elimina
  3. anche per me un film piuttosto interessante, con qualche carta interessante come quello che tu definisci "animo sociale".
    a distanza di qualche mese dalla visione devo però dire che non mi è rimasto molto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un film interessante ma non un capolavoro, credo lo dimenticherò anch'io tra qualche tempo:)

      Elimina
  4. A noi invece non ha convinto.. http://illabirintodeldiavolo.blogspot.it/2012/10/i-bambini-di-cold-rock.html

    RispondiElimina
  5. mi manca... vedrò di recuperarlo a questo punto!

    ti addo tra i mie followers, passa a fare un salto dalle mie parti, ti aspetto! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si se non hai nessun altro film in wishlist una visione la puoi dare, è meglio di quello che sembra:)

      Elimina
  6. D'accordo su tutto Nico, un film che sembra classico ma mette quel qualcosina in più, uno script particolare e qualche tematica importante.
    Ma poi Martyrs l'hai visto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://affarinostriinformand.blogspot.it/2013/04/martyrs.html
      Gli diedi soltanto un 7, troppo splatter per i miei gusti...

      Elimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate