21 novembre 2011

Cinema thriller/horror. Quali film ci aspettano al cinema?

Dando uno sguardo a lunga gittata sulle prossime settimane cinematografiche, si nota subito l'assenza di film di un certo rilievo, soprattutto per quanto riguarda il genere horror/thriller. Un primo pit stop, si potrebbe già fare il 2 dicembre, nelle cui sale italiane si prospetta l'uscita di The Thing (La cosa). Aggiornamento dell'ultimo giorno, l'uscita del film è stata rimandata al 4 maggio 2012. Nella stessa data è prevista l'uscita anche di 1921-Il mistero di Rockford. In entrambi i casi i film sono diretti da registi alla loro prima esperienza dietro la macchina da presa, nell'ordine Matthijs van Heijningen Jr. (La cosa); Nick Murphy (1921 - Il mistero di Rockford).
Da segnalare la settimana successiva, un horror di marca italiana, che credo difficilmente avrà una grande distribuzione. Si tratta di Bloodline di Edo Tavaglini, skateboard e regista di Ferrara. Ecco il sito ufficiale. Bloodline.
La sosta successiva è prevista per il 20 gennaio del 2012, giorno in cui al cinema si potrà guardare: L'ora nera, in cui come attore protagonista ritroviamo Emile Hirsh, noto ai più per Into the Wild, Milk, Alpha Dog. Anche qui dietro la macchina da presa, un regista esordiente: Chris Gorak, sceneggiatore tra l'altro di un altro thriller del 2012: 40 Carati.
Il punto d'arrivo per i prossimi mesi, sembra essere però il 3 febbraio, data in cui David Fincher ci mostra il suo ennesimo film: The Girl With the Dragon Tattoo, o meglio Uomini che odiano le donne.
Dopo due anni e tre Oscar (sceneggiatura originale, colonna sonora, montaggio) alle spalle, con il suo The Social Network, Fincher per il suo nuovo film punta sull'usato sicuro.
Si tratta infatti di un remake, a sua volta basato sul libro di Stiegg Larsson. Uomini che odiano le donne è il primo racconto della trilogia Millenium, i cui protagonisti principali sono: il giornalista Mikael Blomkvist, e l'hacker Lisbeth Salander. Per il ruolo di quest'ultima, Fincher si affida ad una delle sue attrici di The Social Network: Rooney Mara, la quale per interpretare questo nuovo ruolo abbastanza aggressivo, ha subito una "drastica" operazione di look.
Trasformazione Rooney Mara in
Lisbeth Salander
Per la parte di Mikael Blomkvist, il regista di Seven, Fight Club, etc., va sul sicuro, puntando sull'affidabile Daniel Craig, che per caratteristiche fisiche ricorda un pò Michael Nyvist. quest'ultimo non è altro che il suo alter ego, della produzione svedese di Uomini che odiano le donne, la cui regia è di Niels Arden Oplev.
Il film ebbe un buon incasso, circa 4 milioni di euro nel 2009, anno di uscita del primo episodio della trilogia.
Proprio per questo sembra un pò prematuro, ri-raccontare la stessa storia. Ma si sa, una storia raccontata da Fincher è sempre una cosa davvero interessante. Aggiungiamoci la bellezza della storia scritta da Larsson, è il mix diventa perfetto. http://www.dragontattoo.net/
Quindi, non ci resta che aspettare...sperando che non ci siano ulteriori posticipi di programmazione.


Trame film citati (tratte da Coming soon)

Trama del film La cosa:
Kate Lloyd è una giovane una ricercatrice paleontologa che si unisce ad una spedizione norvegese in Antartide per indagare sulla scoperta di una nave spaziale intrappolata nei ghiacci. Quando dall'UFO si scatenerà una "cosa" aliena che seminerà morte e panico, Kate sarà costretta a fare squadra con il pilota di elicotteri Sam per lottare per la sopravvivenza. 

 
Trama del film 1921 - Il mistero di Rookford:
Nell'Inghilterra del 1921, alla fine della Prima Guerra Mondiale, Florence una donna estremamente razionale e molto scettica viene chiamata in una scuola di campagna per investigare su un inspiegabile crimine. Un ragazzo è morto e alcune foto successive del cadavere rivelano sullo sfondo una misteriosa figura sfocata. Tanti ragazzi parlano di presunte apparizioni di un fantasma nella scuola. Florence quando crede di aver confutato la teoria del fantasma, si imbatterà in una creatura soprannaturale che abbatterà tutte le sue credenze razionali.
 
Trama del film Bloodline:
Sandra e il suo collega Marco vengono incaricati dal loro capo di realizzare un servizio sul backstage di un film pornografico "d'autore", come sorta di ricatto per non essere licenziati: tutto sarebbe normale routine giornalistica, se la location non fosse quella dove, 15 anni prima, venne uccisa la sorella di Sandra da un serial killer chiamato "Il Chirurgo". Sandra decide di accettare l'incarico, trovandosi però coinvolta in una nuova serie efferata di crimini: chi è il copycat che emula il ben noto serial killer? Ma soprattutto, perché i corpi da lui mutilati tornano in vita come demoni assetati di sangue?
 
Trama del film Millennium - Uomini che odiano le donne:
Il giornalista di successo Mikael Blomkvist (Daniel Craig), aiutato della giovane e ribelle hacker Lisbeth Salander (Rooney Mara,) accetta un incarico dal ricco industriale H. Vanger: indagare sulla scomparsa della nipote Harriet, avvenuta quarant'anni prima. Da allora, ogni anno un misterioso dono anonimo riapre la vicenda. Dopo mesi di ricerche, Blomkvist e Salander scopriranno la sconvolgente ed inaspettata verità.

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate