17 aprile 2011

Matrimoni e altri disastri

Voto 4. Sembrerebbe proprio che io ce l'abbia con i film italiani, precisamente con le commedie. Ma in fondo non è così, se vedo un film originale e divertente, tipo, mm....L'allenatore nel pallone, Johnny Stecchino (vabbè forse sono andato un pò indietro con il tempo), ma anche il primo Manuale d'amore, il giudizio sarà certamente positivo.
Quello che più invece m'infastidisce della nuova commedia è la monotematicità. Film che trattano un unico tema: il tradimento. Se chi si aspetta di vedere in questo Matrimoni e altri disastri scene romantiche, più inerenti al matrimonio e al titolo del film stesso, si sbaglia di grosso. Ancora una volta in una commedia italiana si parla di corne. Corne delle mamme e corne delle figlie, e non parlo della famiglia animale dei cervidi.
 
Spoiler
Credo di non rovinare il finale a nessuno dicendo che già dalla prima scena si capisce che Margherita Buy e Fabio Volo finiranno a letto insieme, nonostante quest'ultimo debba sposare la sorella della prima.
Film scontati che si sa già come vanno a finire, che non introducono nel mezzo della storia neanche un elemento drammatico o sentimentale. Nulla, solo storie di tradimenti, mamme, sorelle, tutti che tradiscono. 

PROTAGONISTA: Il punto di vista di questo film è quello di Nanà (Margherita Buy), una donna si mezza età senza marito e compagno, che gestisce una libreria insieme alla sua migliore amica (Luciana Littizzetto), e sogna di fare la scrittrice. La donna sembra non avere molta autostima, comincia a credere che nessuno se la piglierà più, nonostante nel corso del film molti uomini gli ronzino intorno.
Il suo screen saver del pc dice che non fa l'amore da circa 900 giorni. Il fatto strano che a fine film lo faccia spesso...
Co-protagonista è Alessandro (Fabio Volo), futuro marito di Beatrice (Francesca Inaudi). Purtroppo quest'ultima è impegnata per motivi di lavoro (si come no ci crediamo tutti) e non può preparare il suo matrimonio (si vede che ama il marito). Il compito che doveva essere svolto da Beatrice, viene affidato a Nanà. Nanà e Alessandro diventano sempre più complici dopo un inizio difficoltoso, s'innamoreranno? No, è impossibile....lui deve sposare la sorella.

FINALE THRILLER: Il tecnico informatico a cui Nanà ha affidato il suo computer, ha finito il suo compito ed è pronto a riconsegnare il pc a Nanà. Va a casa di quest'ultima che gli apre la porta molto gentilmente. Nanà ha un certo punto nota degli sguardi sospetti e pensa che questo ci sta. Lui invece vuole solo ammazzarla perchè è il killer delle amanti. Il suo compito è quello di uccidere tutte le ragazze che inducono gli uomini al tradimento. Vuole che l'amore trinofi, perciò estrae un coltello a serramanico e ammazza Nanà.

USCITA CINEMA: 23/04/2010
REGIA: Nina di Majo
SCENEGGIATURA: Francesco Bruni, Nina di Majo, Antonio Leotti
ATTORI: Margherita Buy, Fabio Volo, Luciana Littizzetto, Francesca Inaudi

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate