19 gennaio 2011

Come nascono i film di CheccoZalone?

Dopo l'enorme successo di Che Bella Giornata, che fa seguito a Cado dalle Nubi, abbiamo cercato di capire i motivi di questo successo improvviso ed esplosivo. Fino a neanche due anni e mezzo fa, Lorenzo Medici in arte CheccoZalone, non era infatti che un comprimario dei comici di Zelig. Cantava canzoni neomelodiche tendenti al napoletano e imitava cantanti nostrani.
Ogni comico di Zelig, però ad un certo punto della sua carriera si stufa di quella piccola porzione di tempo concessagli, e cerca di fare un film per il cinema. Prima di Checco ci hanno provato e ci son riusciti Ficarra e Picone, tre film, due di cui di gran successo già alle loro spalle Il 7 e l'8, La Matassa. A provarci anche son stati Ale e Franz con Mi Fido di te ma il loro film, dal punto di vista degli incassi è stato un flop. Solo 678.000 euro incassati in totale.
Uno dei motivi di successo è sicuramente la fase di preparazione al film. Nel film del comico pugliese sembra infatti tutto improvvisato, le battute sembrano naturali ma in realtà dietro c'è un gran lavoro di scrittura.
Intervistato dai giornalisti di Cooming Soon, Gennaro Nunziante regista dei film di Checco, ha infatti specificato che Che Bella Giornata è un film molto scritto. Il regista insieme con CheccoZalone partono da una struttura chiara e scrivono il testo dall'inizio alla fine, aggiungendo e togliendo poi vari sketch  improvvisati.
Le altre fasi a cui i due tengono molto sono: la selezione delle location e del casting. Per ora Checco ha sempre celebrato Milano, sua città adottiva; ma anche la sua terra: la Puglia, vedi ad esepio Alberobello e i suoi Trulli in Che Bella Giornata.
Importantissimo è poi anche il casting, sebbene per ora, Checco è l'unica star a tutto tondo dei suoi film. Nel cast di quest'anno meticolosa è stata la scelta di Farah. L'attrice Nabiha, infatti, è stata trovata a Parigi, in quanto le arabe romane erano troppo italianizzate.
Importante è stato anche l'aver "ingaggiato" Rocco Papaleo, già contatto in Cado dall Nubi, ma poi rilasciato in quanto la parte era troppo piccola.
Quindi i motivi di successo di CheccoZalone sono simili a quelli di tutti gli altri attori, il pubblico premia la sua simpatia e il modo che ha di ironizzare sull'Italia.

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate