18 giugno 2018

Omicidio a Whitehall - Sarah Pinborough

Voto 7+. Sulla scorta dell’ottimo romanzo “dietro i suoi occhi”, ho cercato online la produzione italiana dell’inglese Sarah Pinborough, scoprendo che era stato edito dalla Fanucci questo altrettanto ottimo libro thriller - horror. Difatti, se il libro ha ampie connotazioni poliziesche (la caccia al serial killer ad opera della polizia) vi sono ampi e determinanti tratti che lo rendono più vicino all’horror. Siamo nella nebbiosa e tenebrosa Londra di Jack lo Squartatore, gli efferati omicidi di quest’ultimo si intersecano con quelli di un altro feroce predatore che terrorizza la città, lasciando letteralmente corpi smembrati disseminati nelle vicinanze del Tamigi. Il dott. Bond, medico legale della polizia, intraprende una caccia personale al limite del l’ossessione tanto da farlo diventare insonne e  dipendente dall’oppio. Questa droga, peraltro, diventerà un elemento cardine nella ricerca dell’assassino. La Pinborough si conferma bravissima nel descrivere e tratteggiare persone e luoghi: la Londra del 1888 descritta con dovizie di particolari che immergono il lettore nella narrazione e lo avvolgono esattamente come la nebbia e la paura di quel tempo.

TRAMA: Londra, 1888. La città è in preda al terrore: Jack lo Squartatore continua a mietere vittime e le forze dell'ordine sono incapaci di fermarlo. Ma c'è anche un altro serial killer che si aggira per le strade della città: gli omicidi sono altrettanto brutali, i corpi vengono ritrovati senza arti e senza testa. Il chirurgo ufficiale di Scotland Yard, il dottor Thomas Bond, non ha dubbi sul fatto che siano due assassini diversi: a differenza di Jack the Ripper, il secondo è mancino, ha buone conoscenze di anatomia e seziona le sue vittime con freddezza. Più prosegue nelle sue indagini personali, più il dottor Bond diventa ossessionato dal suo avversario. Insonne, afflitto da dolori che lo portano a consumare oppio, Bond finisce per allontanarsi dalle soluzioni razionali, scoprendo una pista che lo porta a un'entità sovrannaturale. La caccia è iniziata e non basteranno i mezzi delle forze dell'ordine per portarla a termine...

Traduttore: A. Gasbarro
Editore: Fanucci
Collana: Chrono
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 29/05/2014
Pagine: 331 p., Brossura


Davide Favotto

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate