15 gennaio 2018

News: Il gioco bugiardo di Ruth Ware

«Grazie a Ruth Ware, un’autrice contemporanea che ha saputo riprendere gli elementi del giallo classico e reinventarli per i lettori di oggi! Ruth Ware intesse un mystery con una trama plausibilissima, con i colpi di scena giusti, con la dose perfetta di suspense e con la descrizione raffinata delle tensioni e dell’affetto tra quattro amiche. Un romanzo che si legge tutto d’un fiato.»
Independent

«Crediamo di poter diventare persone diverse, di poter cambiare vita, ma liberarsi del passato è molto più difficile di quel che pensiamo...»
Il messaggio arriva in piena notte. Solo quattro parole: «Ho bisogno di voi».
Isa saluta il marito, prende con sé la figlia di sei mesi e si precipita nella cittadina costiera di Salten, sulla Manica, dove aveva trascorso gli anni del liceo.
A scuola Isa e le sue tre migliori amiche giocavano al gioco delle bugie: vinceva chi di loro avesse inventato la storia più assurda rendendola credibile agli occhi degli altri. Ora, dopo diciassette anni di segreti, sulla spiaggia viene scoperto qualcosa di agghiacciante. Qualcosa che costringe Isa a confrontarsi con il proprio passato e con le tre amiche che non vede da anni, ma che non ha mai dimenticato. Hanno preso strade diverse, non si riconoscono più nelle adolescenti di un tempo, ma è sufficiente tornare nella casa di Kate, il vecchio mulino vicino al collegio dove tutto è cominciato, perché ogni distanza venga annullata e perché le quattro donne di adesso tornino a essere le ragazze di allora.
Ma la loro non è un’allegra e nostalgica riunione di ex compagne di classe: Salten non è un posto sicuro, non dopo quello che hanno fatto. E se avevano creduto che il tempo potesse cancellare ogni traccia, adesso capiscono che era solo l’ennesima menzogna: una menzogna che in questo caso avevano raccontato a loro stesse…
Situazioni realistiche e per questo tanto più inquietanti, tensione crescente, adrenalina, colpi di scena, personaggi credibili e in cui ognuno può riconoscersi rendono Il gioco bugiardo il miglior thriller psicologico di Ruth Ware, una firma emergente nel panorama editoriale mondiale contemporaneo.

I primi due romanzi di Ruth WareL’invito e La donna della cabina numero 10, entrambi pubblicati in Italia da Corbaccio, sono dei bestseller internazionali pubblicati in più di quaranta lingue, e sono entrati nelle classifiche dei libri più venduti di tutto il mondo, fra cui quelle del Sunday Times e del New York Times.
Di entrambi sono stati venduti i diritti cinematografici.

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate