10 maggio 2017

Il metodo 15/33 - Shannon Kirk

Recensione Il metodo 15/33

Voto 6,5. Pubblicato nel 2015 Method 15/33 compare nelle nostre librerie soltanto in questo 2017.  L'autrice è Shannon Kirk e la casa editrice a darle fiducia in Italia è la Rizzoli. Il tema invece è abbastanza diffuso nel mondo del thriller, ovvero rapimento e conseguente reclusione.
In questo caso siamo più sul secondo argomento, con il focus puntato piuttosto sulla protagonista reclusa: una ragazzina sedicenne incinta, rapita forse proprio per quest'ultima caratteristica. Attenti. non siamo in presenza di una ragazza sfiduciata, piagnucolosa, che ha perso ogni speranza, anzi... La protagonista Lisa è una tipa tosta, meticolosa e attenta agli ambienti che la circondano, nonché al suo carceriere. Analizza tutto e individua alcuni oggetti che potrebbero trasformarsi in risorsa per la sua fuga.
Proprio questo è l'aspetto innovativo de Il metodo 15/33 che certamente non sovverte le regole del gioco gatto con topo, ma quantomeno ci mette un po' di pepe. Non sono insoliti ormai i romanzi con tema rapimento, in cui i protagonisti reclusi siano parte attiva del romanzo, ma in questo caso si denota anche una certa "simpatia" o vivacità nel linguaggio.

Il racconto non è a senso unico, ma impareremo a conoscere anche il punto di vista del detective Roger Liu e della sua compagna di avventure Lola. Entrambi saranno dediti alla ricerca di Dorothy altra ragazzina scomparsa, i casi saranno collegati?
Indagine tradizionale, anche qua arricchita da digressioni sul passato dei protagonisti.
Un buon thriller, con ritmo incalzante ma che di fatti non regala grosse sorprese.
I punti positivi sono senza dubbio incentrati nella costruzione dei protagonisti e nel metodo narrativo utilizzato da Kirk. Di fondo si cerca anche di analizzare il sentimento e le sensazioni delle vittime di rapimenti, alle volte offuscate e al limite del tracollo, altre volte grintose e pronte a tutte per veder compiuta la propria vendetta.

TRAMA: Ha sedici anni, è incinta e vulnerabile, ed è appena stata rapita, scaraventata sul pianale di un furgoncino lurido. Dovrebbe essere terrorizzata, dovrebbe supplicare di essere liberata, ma non lo fa. Dal primo istante del suo sequestro, con freddezza, ha iniziato a pianificare la fuga, pregustando la vendetta. È metodica, calcolatrice, analitica; tutto ciò che scorge intorno a lei diventa una risorsa utile per il suo fine. Senza lasciare nulla al caso, sicura dei suoi tempi e delle sue mosse, aspetta il momento per colpire, e i rapitori si muovono ignari di avere tra le mani una fredda sociopatica. Gli agenti dell'FBI Roger Liu e la sua compagna Lola devono fare in fretta, ma per salvare chi? La vittima o l'aggressore? La linea che li separa, infatti, si assottiglia sempre di più.

AUTORE: Shannon Kirk
EDITORE: Rizzoli
NAZIONE: Usa
ANNO: 2017
PAGINE: 276

1 commento:

Generi cinematografici

Notizie archiviate