26 maggio 2017

Fore morra - Diego Di Dio

Fore morra è il romanzo di Diego Di Dio edito da TimeCrime. Si tratta di un noir con tema camorra, raccontato dal punto di vista dei criminali.
Ancora una volta non c'è spazio per i buoni o meglio per la legge, in questo racconto di camorra in primo piano la guerra fra bande.
Potrebbe sembrare dunque la copia di altri romanzi, invece Fore morra è una voce nuova riguardo questo tema. Narratrice in prima persona è infatti Alisa che ci racconterà il suo personale percorso che l'ha condotta in questo mondo criminale.
Il romanzo strutturalmente si divide in due grossi spezzoni: presente e passato di Alisa. Un passato più che sfortunato, in cui la ragazza è preda di ingiustizie e mancato affetto familiare. Una crescita disperata, davvero ben raccontata dallo scrittore. La parte del passato infatti sarà decisiva poi per lo sviluppo della trama, in cui Alisa sarà una ragazza più spregiudicata e sicura di sé, riuscendo ad essere una buona criminale accanto al suo amico e collega Buba.
La parte del presente è infatti più attenta ad analizzare i fatti di camorra e gli scontri di criminale, con vere e proprie partite a scacchi. Il passato invece è più intenso ed emozionale, con tutta la storia vista con gli occhi di un'adolescente alle prese con un mondo ingiusto.
Il romanzo mixa bene i due spazi temporale, ottimo anche il ritmo ed interessante il colpo di scena finale.

TRAMA: Alisa e Buba sono due sicari. Entrambi sono professionali, spietati, ben noti nell'ambiente. Lavorano insieme, ma non potrebbero essere più diversi. Buba è un uomo possente, maniacale, una perfetta macchina di morte dal passato ambiguo e oscuro. Alisa è una sopravvissuta. Si porta dietro il fardello di un'infanzia trascorsa tra violenze e angherie, tra abusi e povertà: è cresciuta ai margini di una società feroce e impietosa. Quando viene commissionato loro l'omicidio di un piccolo camorrista, scoprono che si tratta di una trappola architettata da un uomo potente e determinato, chiamato "il boss", e di cui si sa una cosa sola: il suo obiettivo è catturare Alisa, catturarla viva. Andando a ritroso nella memoria, esplorando i tormenti e le violenze subite nella sua vita, Alisa dovrà capire chi si nasconde dietro la grande macchinazione congegnata ai suoi danni. Lei e Buba dovranno addentrarsi tra i quartieri di Napoli e negli antri bui della mente umana, per scoprire quanto profondo e devastante possa essere l'odio di un uomo tradito. Fore morra: fuori dalla camorra. Come proiettili impazziti, con tutti e con nessuno.

AUTORE: Diego Di Dio
EDITORE: TimeCrime/Fanucci
NAZIONE: Italia
ANNO: 2017
PAGINE: 315

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate