2 marzo 2017

News: L'ultimo cliente di Pietro Caliceti


I giochi delle banche americane con i mutui subprime hanno innescato la più grande crisi della storia. A distanza di anni, l’Italia non ne vede ancora l’uscita. Le banche non prestano più soldi, le imprese non producono più, nessuno fa più affari: il Paese si consuma nell’inazione e si spegne. Chi ne è più colpita, ovviamente, è la gente comune, chiunque non abbia patrimoni familiari alle spalle. La crisi non risparmia nessuno: anche migliaia di liberi professionisti, un tempo quasi il simbolo della tranquillità economica, sono ridotti in ginocchio. 
L’avvocato Pugliatti è tra questi. Vede il disastro avvicinarsi ogni giorno, e nonostante mille sforzi non riesce a sbloccare la situazione. Finché un giorno un imprenditore, anche lui in profondissima crisi, gli chiede di assisterlo in un’operazione che, se riesce, salverebbe entrambi. Ha vinto un appalto che gli consentirebbe di saldare tutti i debiti scaduti e di rilanciare la sua attività, ma occorre trovare un accordo con le banche creditrici: se gli danno il tempo di iniziare a portare a casa i soldi del nuovo appalto, saranno ripagate di tutto, e con interessi maggiorati. Sembra quasi fatta, ma una banca si mette di traverso…
L’ultimo cliente è un legal thriller attualissimo, che coi ritmi di un romanzo d’azione racconta la quotidianità senza prospettive dell’oggi, l’avidità e la scaltrezza delle strutture finanziarie e come ci si possa ancora provare a salvare, piegando la legge a proprio vantaggio...

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate