10 ottobre 2016

ToHorror 2016: dal 11 al 15 ottobre

TOHORROR FILM FEST 2016
Festival di Cinema e Cultura del Fantastico

Mangiami - Sauté di cultura cannibale
11-15 ottobre 2016
TORINO
CINEMA GREENWICH Via Po 30
BLAH BLAH Cine/Club Via Po 21


Tovaglia bianco avorio.
Calici di cristallo e posate in solido acciaio germanico.
Una bottiglia di corposo vino rosso, che accompagni degnamente le carni.
In epoche di perversioni culinarie, lo chef del TOHorror Film Fest non poteva sottrarsi a quello che appare, pura autofagia culturale, il menù di questi tempi. Tutto è commestibile, digeribile, ri-digeribile.
Noi per primi: cannibali e pietanza, mandibola e boccone.

Dimenticavo: il piatto forte siete voi.

Eccoci arrivati alla XVI edizione del ToHorror Film Festival “Mangiami - Sauté di cultura cannibale“:dall’11 al 15 Ottobre 2016. Una semplice degustazione, per viaggiare dal cinema cannibalico ad una (meritata) società cannibale, tra concorsi, panoramiche, eventi, letteratura e fumetti.

Il ToHorror Film Fest arriva alla sua sedicesima edizione ancora e dichiaratamente indipendente, con un tema forte e attento al momento storico: “MANGIAMI, dal cinema cannibalico alla società cannibale”: riflessione su quanto la cultura sia poco prolifica e quanto invece si affidi a cannibalizzare le altre epoche, le altre opere, rigurgitando vecchi stili, incapaci di mordere davvero il tessuto sociale. Il cannibale come conformista.

L’edizione del 2016 torna al cinema! Due sale torinesi a poca distanza una dall’altra: il CINEMA GREENWICH di Via Po 30 per le prime visioni del concorso Lungometraggio e per gli eventi, e il BLAH BLAH Cine/Club di Via Po 21 per le repliche i fuori concorso il concorso cortometraggi e gli incontri.

Ancora una volta un programma..ops..un menù molto ricco.
Diamo qualche numero:

3 concorsi: LUNGOMETRAGGI, CORTOMETRAGGI, SCENEGGIATURE
11 premi (lungometraggi, cortometraggi, sceneggiature, effetti speciali, opera prima, talento artigianale (premio Antonio Margheriti, premio del Pubblico),
7 lungometraggi in concorso da Italia, Inghilterra, Spagna, Usa, Germania tra animazioni, documentari e live action, tutto ciò che fa fantastico.
25 cortometraggi da tutto il mondo
8 sceneggiature in concorso


2 eventi internazionali:
The Invitation (Usa 2015) di Karyn Kusama, regista donna di Jennifer Body, Aeon Flux, premiato come miglior film al festival di Sitges 2015 (il più importante al mondo per i fest di cinema fantastico) e Ballad in Blood di Ruggero Deodato, autore di culto qui al ritorno al cinema di genere, autore di Cannibal Holocaust, un cult movie.

3 Rassegne:
Mangiami!: il Cinema Cannibale con tre film in concorso
Il cinema cannibalico conobbe il momento di maggior fulgore tra gli anni ‘70 e ‘80 ma l’eredità che ha lasciato è forte e arriva fino a oggi: selvaggi non così selvaggi, bianchi mica tanto buoni, haute cuisine di esploratori improvvisati per un sanguinario e gustoso banchetto. La cena è servita, e non dimenticate gli stuzzicadenti.
Fuori Menù: il Cinema Ultra Indipendente Italiano con 2 lungometraggi, un pilot di serie, un cortometraggio e un documentario
Frattaglie: il fantastico nel videoclip musicale. A cura di Luca Giglio
Un appuntamento ciclico all'interno della XVI edizione del TOHorror Film Fest, quest'anno dedicata al cinema cannibalico. Frattaglie è un contenitore di scorie in formato videoclip. Una selezione di video musicali storici e contemporanei, dotati di una forte componete estetica riconducibile al cinema del fantastico e horror. La selezione verrà presentata per tutta la durata del Festival; ogni film infatti verrà anticipato dalla proiezione di un videoclip, l'antipasto ideale che accompagnerà la vostra cena cannibalica. Buon appetito.

4 incontri con professionisti e studiosi del fantastico: cinema, letteratura, fumetti, tutto quanto ci permette di oltrepassare lo specchio.

Tra gli ospiti illustri citiamo con piacere:
Ruggero Deodato un regista di culto, autore di Cannibal Holocaust, Ultimo Mondo Cannibale, Uomini si nasce Poliziotti si muore e tanti successi del cinema anni '70. Deodato ha in qualche modo inventato un genere, lo chiamano Mr. Cannibal e ha sicuramente influenzato molti registi moderni: Tarantino, Roth, Rodrguez per citarne alcuni, come si può imputare a lui l'intuizione (il mockumentary, il falso documentario) che ha fatto la fortuna di The Blair Witch Project e di tanti film che hanno preso la strada della falsa verità.
Davide Toffolo musicista dei TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI e autore del fumetto di culto 5 allegri ragazzi morti. Parlerà della prossima uscita delle avventure a fumetti dei 5RM, e dei progetti della band.
Davide Pulici vicedirettore di Nocturno, la rivista più importante di cinema fantastico in italia. Un amico del TOHorror. Condurrà l'incontro sul cinema cannibale, Un'autorità del cinema non mainstream.
Massimo Centini, saggista, docente, antropologo. Autore di numerosi saggi, ha insegnato Antropologia Culturale all’Istituto di Design di Bolzano. Collaboratore presso università e musei italiani e stranieri, insegna Antropologia Culturale presso la Fondazione Università Popolare di Torino e Storia della Criminologia ai corsi organizzati dal Movimento Universitario Altoatesino di Bolzano.
Il torinese Giancarlo Marzano, sceneggiatore di fumetti per Dylan Dog e altre testate Bonelli, ora alla sua prima opera The Professor.
Cristiana Astori, scrittrice astigiana, uno degli astri nascenti della letteratura nera italiana, qui in veste di sceneggiatrice per The Professor

Piccola nota per i cultori : in Extraordinary Tales, film di animazione, tratto da POE, la voce narrante di Cristopher Lee, leggenda del cinema fantastico (attore di Dacula e del Signore degli anelli) scomparso di recente


Il ToHorror Film Fest, indipendente e autofinanziato, è in grado di costruire attorno a sè una rete di collaborazioni e partner che ci teniamo a citare:

Cinema Greenwich, Blah Blah, Nocturno Cinema, Taxidrivers.it, Mu. Fant., Midnight Factory, Radio Banda Larga, Radio Ohm, Il Lavoratorio, Libera Università immaginario, Seeyousound, Greyskult, Pixatonic, Urgente Art, Agenda del Cinema, Brocante, Db Cult, HorrorMovie.it, SplatterContainer.it, Horror.it, Zombie KB, Zombie Walk Gradara, Michele Guaschino, Dark Veins.com, Frenk Cinema, React, La Tela Nera, Club Villa Diodati.



BIGLIETTI Lungometraggi (concorso, eventi, rassegne)

INTERO 6 €
RIDOTTO (Aiace, Universitari) 5€
Abbonamento 9 spettacoli (7 lungometraggi + 2 proiezioni fuori concorso):
€ 30 (esclusi gli eventi cinematografici)

TUTTI GLI ALTRI EVENTI ad ingresso gratuito

Cinema Greenwich: Biglietteria tradizionale e biglietteria on line
Blah Blah Cine/club : Biglietteria tradizionale


Tutte le info su www.tohorrorfilmfest.it/



UFFICIO STAMPA
Silvia Limone | Urgente Art
Mob. 3398201037
TOHorror Film Fest 2016 – XVI edizione
OFFICIAL SELECTION

Concorso lungometraggi / Feature film competition

Extraordinary Tales, Raul Garcia, Belgio/Lussemburgo/USA/SpagnaFear Itself, Charlie Lyne, UK, 2015German Angst, Jörg Buttgereit; Andreas Marschall; Michael Kosakowski, GermaniaIn a lonely place, Davide Montecchi, ItaliaMy Little Sister, Maurizio Dal Piccolo, ItaliaPsiconautas - the forgotten children, Alberto Vasquez, SpagnaThe Blind King, Raffaele Picchio, Italia

 

Concorso cortometraggi / Short film competition

Coup de Grace, Pascal Glatz, Switzerland, 2015Eat, Moritz Kramer, Germany, 2012Event Horizon, Joséfa Celestin, UK/France, 2016Freedom and Independence, Bjorn Melhus, Germany, 2015Für Elise, Albert Ventura, Taiwan/Germany, 2015Getting fat in a healty way, Kevork Aslanyan, Germany/Bulgaria, 2015Hausarrest, Markus Kaatsch, Switzerland, 2015La Leggenda della torre, Pier Paolo Paganelli & Guglielmo Trautvetter, Italia 2015Laura, Lost, Simon Sandquist, USA, 2016L’oeil silencieux, Karim Ouelhaj, Belgium 2016L’ultima chiamata, Matteo Tiberia, Italia, 2016Mizbruk, Daniel Duranleau, Canada, 2015Mr Dentonn, Ivan Villamel Sanchez, Spain, 2015Nada S.A., Caye Casas, Spain, 2014Oripeaux, Sonia Gerbeaud & Mathias de Panafieu, France 2015Pandemia, Marco Testa, Italia, 2016Pulsion Sangrienta, Gerard Tusquella Serra, Spain, 2014Stream of doubts, Joseph Catté, France, 2016The Black Bear, Méryl Fortunat-Rossi & Xavier Seron, Belgium, 2015The eggman, Marc Wagenarr, Germany, 2016The incredible tale of the incredible spider-woman, Pablo Guirado, France 2016Un ciel bleu presque parfait, Quarxx, France 2015Under the apple tree, Van Schaaik Erik, Belgium/Netherlands, 2015Underwater, Virginie Caloone, France, 2016Vicious, Lydia-Maria Emrich, Germany 2014
 

Concorso sceneggiature / Screenplays competition

Bananalien, Laura Fusconi, Alessio Posar e Michele PrencipeDentro, Alex CreazziIl cimitero di Mortraia, Alessia Del FreoInferno giorno, Filippo Santaniello e Daniele CurciLa Lezione, Giovanni MartucciOrigine, Vincenzo PandolfiShellfie, Luca PedrettiStoria di Giona, Stefano Pandolfi
TOHorror Film Fest 2016 – XVI edizione
IL PROGRAMMA CINEMA GREENWICH Via Po 30 – Torino


BLAH BLAH Cine/Club Via Po 21 - Torino


Martedì 11 ottobre 2016

Cinema Greenwich

H 20,00 Apertura

H 20,30 Evento Cinema
The Invitation di Karyn Kusama (Usa 2015 -100’)

Will accetta l'invito a cena della sua ex moglie. Dovrebbe essere una serata normale, ma col passare del tempo, l'uomo si rende conto che la donna si comporta in maniera strana, tanto da avere sospetti sul suo comportamento e su quello dei suoi nuovi amici.
Thriller horror mozzafiato, vincitore al Festival di Sitges 2015, diretto dalla regista Karin Kusama (Aeon Flux, Girlfight)

H 22,30 Concorso Lungometraggi

German Angst di Jörg Buttgereit; Andreas Marschall; Michael Kosakowski ® (Germania 2015 -111’)
Sceneggiatura Jörg Buttgereit, Goran Mimica, Andreas Marschall

German Angst ci porta negli oscuri vicoli della Berlino di oggi attraverso 3 diverse storie di amore, sesso e morte. Tre episodi diretti da tre dei registi più controversi del cinema tedesco.
Official Selection a Rotterdam IFF, Brussels IFFF,Transylvania IFF, Sydney IFF, BiFan, Vicious Cat – Grossmann FF, Fantasia FF, Night Visions Helsinki, Sitges, HOFF– Strasbourg FFF, GrimmFest, Festival de la ville de Québec, Absurde Séance Nantes, Fantastic Fest, Grimmfest UK, Mayhem UK, Morbido Mexico, Zinema Zombie Colombia


Blah Blah cine/club

H 21,00 Concorso Cortometraggi

Hausarrest Markus Kaatsch, Switzerland, 2015
The eggman Marc Wagenarr, Germany, 2016
Event Horizon Joséfa Celestin, UK/France, 2016
Getting fat in a healty wa Kevork Aslanyan, Germany/Bulgaria, 2015
La Leggenda della torre Pier Paolo Paganelli & Guglielmo Trautvetter, Italia 2015
Un ciel bleu presque parfait Quarxx, France 2015
L’ultima chiamata Matteo Tiberia, Italia, 2016
L'incroyable histoire de l'incroyable femme-araignée Pablo Guirado, Italia 2016
Nada S.A. Caye Casas, Spain, 2014







Mercoledi 12 ottobre 2016

Cinema Greenwich

H 18,30 Concorso Lungometraggi

Fear Itself di Charlie Lyne, (UK 2015 - 87’)
Costruito interamente attraverso film preesistenti, Fear Itself è un viaggio tra paura e cinema per capire se il cinema horror ci conosce meglio di quanto noi conosciamo noi stessi. Incoraggiando lo spettatore ad indagare diverse scene tratte da 100 anni di cinema mondiale, Fear Itself informa e allo stesso tempo innervosisce cambiando il modo in cui guardi il cinema horror per sempre.

Official Selection a International Film Festival Rotterdam, Hot Docs Canadian International Documentary Festival, Buenos Aires Festival Internacional de Cine Independiente, Neuchâtel International Fantastic Film Festival, Melbourne International Film Festival, Festival Europeen du Film Fantastique de Strasbourg, Festival do Rio, Milano Film Festival
Indie Lisboa, Antenna Documentary Film Festival

H 22,30 Concorso Lungometraggi:

Extraordinary Tales di Raul Garcia (Belgio/Lussemburgo/USA/Spagna 2015 – 73’, animazione)
Un lungometraggio antologico composto da 5 episodi animati tratti da altrettanti racconti di Edgar Allan Poe, ognuno caratterizzato da uno stile grafico differente ispirato ad artisti ed illustratori il cui stile ben esprime la complessità e la profondità psicologica dell’universo dark di Poe. Le differenti tecniche di animazione che passano dal 2D al 3D sono il mezzo privilegiato per esprimere quindi la psicologia dei personaggi creati da Poe e il loro destino intricato partorito dalla sua immaginazione contorta.


Blah Blah cine/club

H 16,00 Concorso Lungometraggi:
German Angst di Marshall, Buttgereit, Kosakowsky ® (Germania 2015 – 111’) replica

H 18,00 Rassegna: Il cinema Cannibale film a sorpresa

Il Cinema Cannibale: con Ruggero Deodato e Davide Pulici Alla XVI edizione del TOHorror Film Fest, Monsieur Cannibal ossia Ruggero Deodato incontra Davide Pulici, co-fondatore di Nocturno, per parlare di cinema cannibale. Succulenta carne umana che ha furoreggiato sui grandi schermi tra gli anni ‘70 e gli ‘80, un incontro imperdibile con due capisaldi del cinema di genere.

H 19,30 Incontro Fumetti

The Professor: con Andrea Corbetta, Giancarlo Marzano, Cristiana Astori Occhi neri su Londra: ancora un’indagine del paranormale!
E’ un affascinante gentleman, è un accademico specializzato in Scienze Occulte, è un tenace detective: è Benjamin Love, il Professore. Dalla fantasia di Andrea Corbetta e di un team di narratori e illustratori di razza nasce The Professor, fumetto dell’orrore dalle atmosfere classiche hammeriane che vi stupirà.

Andrea Corbetta, direttore artistico presso Erredì Grafiche Editoriali, grafico e scenografo presso Teatro della Tosse. E’ l’ideatore della serie a fumetti the Professor, pubblicata da Erredì Grafiche Editoriali.
Giancarlo Marzano, sceneggiatore. Collabora attivamente con la casa editrice Bonelli, sue storie sono apparse su Dylan Dog e la collana Le Storie. Cristiana Astori, scrittrice, sceneggiatrice. Autrice della graphic novel L’Amore ci separerà, di racconti dell’orrore apparsi su varie antologie e nella personale raccolta Il Re dei topi e altre favole oscure e di una fortunata trilogia romanzesca pubblicata nella collana I Gialli Mondatori.

Di Vespri, sangue e sale” con Beatrice Gozzo - Onde nere, frammenti di mondi dimenticati: La Sicilia fa da teatro a favole malinconiche e inquietanti, dove le leggende di epoche lontane si fondono con le angosce del presente. Dalla penna di Beatrice Gozzo, promettente voce del gotico nostrano, una raccolta destinata a popolare i vostri sogni e arricchita da tavole quantomai evocative. Il Mare vi chiama, non lo sentite? Vuole condividere con voi i suoi segreti…tutto questo nel volume Di Vespri, sangue e sale (Edizioni L’Erudita) Beatrice Gozzo, scrittrice, illustratrice. Si dedica a fumetti, animazione e ha seguito un corso di scrittura presso la Scuola Holden


H 21,00 Concorso Cortometraggi

Coup de Grace Pascal Glatz, Switzerland, 2015
Stream of doubts Joseph Catté, France, 2016
Oripeaux Sonia Gerbeaud & Mathias de Panafieu, France 2015
L’oeil silencieux Karim Ouelhaj, Belgium 2016
The Black Bear Méryl Fortunat-Rossi & Xavier Seron, Belgium, 2015


H 22,30 Concorso Lungometraggi:
Psiconautas, the forgotten children di Alberto Vàsquez (Spagna 2015 – 75’)

Birdboy e Dinky sono due adolescenti che hanno deciso di scappare dall’isola in cui vivono, devastata da una catastrofe ecologica. Due ragazzi, due fughe diverse: Birdboy vive isolato ed evita tutti, Dinky si imbarca in un pericoloso viaggio sperando che Birdboy la raggiunga per una fuga reale verso la speranza di un posto migliore.


Giovedi 13 ottobre 2016

Cinema Greenwich

H 18,30 Concorso Lungometraggi

In a Lonely Place di Davide Montecchi (Italia 2016 – 83’)
Sceneggiatura Davie Montecchi– Elisa Giardini Effetti Speciali Mauro Fabriczky
"In a lonely place" parla di amore, di passione, di ossessione. Ogni storia d'amore non è forse l'insieme di queste tre cose? Nel grande hotel abbandonato, Illuminato dalla luce del tramonto, tutto è pronto. Thomas sta aspettando Teresa, la donna che ama da sempre segretamente. Le vuole fare un regalo: la scoperta della sua vera essenza. Ma per Teresa questo dono sarà spaventoso, angosciante, doloroso. Come ogni storia d'amore.

H 22,30 Concorso Lungometraggi

My Little Sister di Maurizio e Roberto Del Piccolo (Italia 2016 – 76’)
Sceneggiatura Maurizio e Roberto Del Piccolo
Effetti Speciali Chiara Mariani
Il giovane Igor, ancora bambino, perde il padre durante un incidente che lo vede coinvolto a causa della sorella minore Erika. Da quel momento Igor crescerà isolato dal mondo, rimanendo ancorato al suo doloroso passato e tentando di rimettere a posto le cose a modo suo.

Blah Blah cine/club

H 16,00 Concorso Lungometraggi
Extraordinary Tales di Raul Garcia (Belgio/Lussemburgo/USA/Spagna 2015 – animazione 73’) replica

H 18,00 Rassegna: Il cinema Cannibale film a sorpresa

H 19,30 Incontro: Nero Criminale
Lo Strangolatore di Donne di e con Massimo Centini (antropologo, scrittore)
Sadico sessuale, vampiro e divoratore di carne umana”: la storia vera di Vincenzo Verzeni, da molti considerato il primo, vero serial killer italiano. Ce la racconta il professor Massimo Centini nel saggio “Lo strangolatore di donne” , edizioni Yume. Un viaggio negli orrori della mente di un manico omicida, più shockante di qualsiasi finzione romanzesca.
Massimo Centini, saggista, docente, antropologo. Autore di numerosi saggi, ha insegnato Antropologia Culturale all’Istituto di Design di Bolzano. Collaboratore presso università e musei italiani e stranieri, insegna Antropologia Culturale presso la Fondazione Università Popolare di Torino e Storia della Criminologia ai corsi organizzati dal Movimento Universitario Altoatesino di Bolzano.


H 21,00 Concorso Cortometraggi

Pandemia Marco Testa, Italia, 2016
Freedom and Independence Bjorn Melhus, Germany, 2015
Vicious Lydia-Maria Emrich, Germany 2014
Under the apple tree Van Schaaik Erik, Belgium/Netherlands, 2015
Underwater Virginie Caloone, France, 2016
Mr Dentonn Ivan Villamel Sanchez, Spain, 2015

H 22,30 Concorso Lungometraggi
Fear Itself di Charlie Lyne, (UK 2015 - 87’) replica

H 24,00 Fuori Menù: il cinema ultra-indipendente italiano

Il Caso Anna Mancini di Diego Carli (Italia 2016 – 72’)
Sceneggiatura Diego Carli / Paolo Rozzi Effetti speciali Michele Comerlati Michela Oliboni
Un horror psicologico girato con la tecnica del Found-Footage. Un documentario che narra le vicende di un giornalista e il suo operatore video che indagano sulla misteriosa scomparsa di una ragazzina.


Venerdi 14 ottobre 2016

Cinema Greenwich

H 18,30 Concorso Lungometraggi:
Psiconautas, the forgotten children di Alberto Vàsquez (Spagna 2015 – 75’) replica

H 20,30 Evento Cinema:
Ballad in Blood di Ruggero Deodato (Italia 2016 – 93’) INCONTRO CON L’AUTORE

Dopo una notte di Halloween a base di sesso e droga, Lenka, una studentessa Erasmus di origine ceca, il suo fidanzato Jacopo e il loro amico Duke, trovano il cadavere di Elizabeth, giovane studentessa britannica. Non ricordando nulla della notte appena trascorsa, i tre cercano di ricostruire l'accaduto basandosi sui filmati ritrovati nel telefonino di Elizabeth. Con il passare del tempo aumenta la tensione e i tre protagonisti di questa macabra storia iniziano ad accusarsi a vicenda, spingendosi oltre i limiti della follia.

Monsieur Cannibal ossia Ruggero Deodato, torna alla regia cinematografica dopo ventitre anni con una storia shock a base di sangue e sesso estremo. Un ritorno col botto per uno dei migliori registi di genere nostrani. Il film è ispirato a un fatto reale di cronaca nera, l’omicidio della Studentessa Meredith Kercher, noto anche come “Il delitto di Perugia”.
Ruggero Deodato nasce a Potenza il 7 Maggio del 1939. Esordisce in pubblicità, con alcuni Caroselli divenuti celebri. Si afferma come regista horror, in particolare con i suoi film cannibalici, in primis Cannibal Holocaust, capolavoro del genere, pioneristico e fonte d’ispirazione per molto cinema a venire.

H 22,30 Concorso Lungometraggi

The Blind King di Raffaele Picchio (Italia 2016 – 90’)
Sceneggiatura Lorenzo Paviano Raffaele Picchio Effetti Speciali Eugenio Casini
Craig si trasferisce con sua figlia Jennifer in una nuova casa dopo la morte di sua moglie. Scoprirà subito che dal trasferimento nella nuova casa, una presenza oscura inizierà a tormentera sua figlia e lui nei sogni. Un giorno Jennifer sparisce e Craig dovrà affrontare una terribile verità in modo di poter salvare sua figlia.





Blah Blah cine/club

H 16,30 Concorso Lungometraggi
My Little Sister di Maurizio e Roberto Del Piccolo (Italia 2016 – 76’) replica

H 18,00 Rassegna: Il cinema Cannibale film a sorpresa

H 19,30 Incontro Letterari
Antologia: Alia 2,0
Nata nel 2003, ALIA è un’antologia che racchiude in sé varie voci della narrativa fantastica nostrana: dalla fantascienza all’horror, passando per il fantasy e il weird. Creata da Massimo Citi e Silvia Treves, la raccolta Alia Evo 2.0 include autori vecchi e nuovi del calibro di Danilo Arona, Vincent Spasaro, Maurizio Cometto, Paolo S. Cavazza, Massimo Citi, Chiara Negrini, Silvia Treves e molti altri. Un progetto nato in digitale che potrebbe presto approdare la cartaceo.

Antologia: Strisciano sull'Asfalto
Non vi è piacere più grande che quello della paura”, scriveva Clive Barker. Partendo da quest’assunto, gli autori dell’antologia “Strisciano sull’asfalto” (Carmignani Editrice) ci terranno per mano in questo viaggio attraverso incubi di ogni genere, offerti dalle penne affilate del curatore Filippo Santaniello e di leve come Federico Tadolini, Davide Comparsi, Simone Giusti, Luca Ruocco e Lorenzo Lepori, storico illustratore delle copertine di un must del fumetto per adulti come Oltretomba, della defunta e mai abbastanza compianta Edizioni Periodici.
Stefano Rossi, scrittore. Autore di romanzi e racconti horror/ noir, fra cui 24 ore ed altre storie ambientate nell’immaginaria città Never City. Ideatore dell’antologia di racconti macabri Strisciano sull’asfalto.


H 21,00 Concorso Cortometraggi

Für Elise Albert Ventura, Taiwan/Germany, 2015
Laura, Lost Simon Sandquist, USA, 2016
Eat Moritz Kramer, Germany, 2012
Mizbruk Daniel Duranleau, Canada, 2015
Pulsion Sangrienta Gerard Tusquella Serra, Spain, 2014


H 22,30 Concorso Lungometraggi
In a Lonely Place di Davide Montecchi (Italia 2016 – 83’) replica

H 24,00 Fuori Menù: il cinema ultra-indipendente italiano

Sangue Misto di Davide Scovazzo, Paolo Del Fiol Chiara Natalini, Isabella Noseda, Lorenzo Lepori (Italia 2016 – 88’)
Sangue Misto è un horror collettivo ideato da Davide Scovazzo e diretto da Davide Scovazzo, Paolo Del Fiol, Chiara Natalini, Isabella Noseda, Lorenzo Lepori. Il tema che accomuna i diversi episodi è il sangue, inteso come etnia, come comunità etnica inserita in Italia con i propri usi, costumi, cultura e religione. I cinque registi hanno dunque scelto come locations altrettante città italiane e determinate etnie a cui ovviamente hanno unito la componente horror.


Sabato 15 ottobre 2016

Blah Blah cine/club

H 16,30 Concorso Lungometraggi:
The Blind King di Raffaele Picchio (Italia 2016 – 90’) - replica




H 18,30 Incontro Cinema

Il Cinema Cannibale: con Ruggero Deodato e Davide Pulici

H 20,00 Incontro Fumetti / Lettere

Il ritorno di 5 allegri ragazzi morti: Davide Toffolo
Musica, giovinezza, non morte. I ragazzi Morti sono di nuovo tra noi.
Sono passati 15 anni, ma le malinconiche gesta dei Cinque Allegri ragazzi Morti narrate da Davide Toffolo non sono ancora concluse. La storia, raccontata da Gianny Boy, riprende da oggi con un salto di 15 anni rispetto al momento in cui li avevamo lasciati. Ma Gianni Boy è solo, dove sono gli altri? Le nuove gesta degli adolescenti-zombi verranno pubblicate in tre volumi dove la musica avrà un ruolo importante tanto quanto le immagini.
Davide Toffolo, fumettista, cantante, chitarrista. Autore di numerose graphic novels (di cui una auto-biografica, The Graphic Novel is Dead), fondatore della band Tre Allegri Ragazzi Morti assieme ai sodali Enrico Molteni e Luca Masseroni.

Il Sorpasso dell'Irrealtà di Anemone Ledger
Il confine fra Reale e Irreale è impalpabile, basta un niente per scivolare oltre l’Orlo. E’ quanto ci narra Anemone Ledger nei bizzarri racconti che compongono l’antologia “Il Sorpasso dell’Irrealtà”, pubblicata da Youcanprint Editori. Horror, fiaba, weird… tutto questo e molto altro ancora.
Anemone Ledger, studentessa liceale, giornalista, scrittrice. Ha realizzato articoli per La Voce di Romagna e pubblicato racconti su La Giovane Voce. “Il Sorpasso dell’Irrealtà” è la sua prima raccolta di scritti pubblicata in volume.

Il Lettore Spaventoso: vetrina dei libri in uscita con Franco Pezzini della libera Università dell’Immaginario
Piccolo itinerario in libreria tra le uscite in nero dell'anno. Una vetrina sul fantastico. A cura di Franco Pezzini
Franco Pezzini, della Libera Università dell'Immaginario è uno studioso del gotico, uno scrittore e un recensore e membro del Coordinamento di Redazione dell'Indice dei Libri del Mese

H 21,30 Fuori Menù

Nona di Massimo Volta da un racconto di STEPHEN KING (Italia 2016 – 38’) Effetti speciali Alessandra Kyra
Un ragazzo che ha abbandonato gli studi universitari si innamora di una ragazza chiamata Nona. Sedotto uccide chiunque abbia la sfortuna di incontrarlo, mentre viaggia con la misteriosa e bellissia Nona verso una destinazione sconosciuta e spaventosa...

The Unquiet di James Kendall pilot di serie (Italia 2016 – 14’)
Una giovane scrittrice rinchiusa in un vecchio maniero nella campagna salentina si appresta a scrivere una delle storie più terrificanti mai raccontate e verrà posseduta dal…

H 22,30 Premiazione

H 24,00 Zombie Night


TOHorror Film Fest 2016 – XVI edizione
LE GIURIE

Concorso Lungometraggi

Davide Toffolo, fumettista e musicista. Front man della band Tre Allegri Ragazzi Morti. Un idolo generazionale. (presidente di giuria)

Alda Teodorani, scrittrice, la regina del gotico italiano. Unica donna della Gioventù Cannibale insieme a Ammaniti, Brizzi, Nove.

Maurizio Pisani, direttore artistico dell'ultimo festival cinematografico nato in città, Seeyousound. Ingegno torinese.

Carlo Griseri, giornalista. Conduttore dell'Agenda del Cinema, su Radio Banda larga. Un'istituzione del cinema indipendente torinese.

Nino Battaglia, giornalista. Volto storico del TG3 regionale del Piemonte, amante del cinema, un simbolo della diffusione della cultura cittadina.

Concorso Cortometraggi

Emiliano Ranzani, regista. Videomaker, operatore di livello internazionale. Uno dei talenti più interessanti del circuito, in attesa del suo debutto al lungometraggio.

Manuel Leale, giornalista. Redattore di Nocturno Cinema, tra le nuove leve della critica cinematografica di genere.

Davide Mana, paleontologo per vocazione, autore, traduttore e game designer per avventura, blogger per necessità. È un membro della Horror Writers Association.

Concorso Sceneggiature

Massimo Sumarè, scrittore. Saggista. esperto di cultura giapponese, traduttore di romanzi ed anime. Tra gli autori della antologia Alia 2,0.

Maurizio Cometto, ingegnere, narratore. Ha pubblicato romanzi di genere fantastico. Lodato da veterani della letteratura fantascientifica nostrana come Valerio Evangelisti.

Vincent Spasaro, scrittore. Autore dei romanzi horror/ fantasy Assedio e Il Demone sterminatore, Tre volte finalista al Premio Urania e una al Solaria.

Premio Blood Simple – Effetti Speciali


Michele Guaschino, artista fx. Il maestro torinese degli effetti speciali, un autentico creatore di mostri.

2 commenti:

  1. Sembra molto, molto interessante.
    Peccato non essere a Torino - che è la seconda casa dei Ford - in questi giorni.

    RispondiElimina
  2. non appena torno da Austria, ci tornerò sicuramente a questo festival. Anche se io non volevo lasciare qui http://wellcum.at/it/. Uno degli hotel più cool in cui ero.

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate