29 settembre 2015

News: Chiave di volta di Bruno Pronunzio


1314. La volontà di papa Clemente V e il rogo del Maestro Generale Jacques de Molay segnano, di fatto, la fine dell'Ordine del Tempio, ma il monaco Gérard de Vazeix è determinato a far sopravvivere segretamente il potere dei Templari. Esattamente sette secoli dopo, l'informatico Stefano Zarri riceve per un disguido una Bibbia del trecento al cui interno trova una pergamena istoriata con misteriose scritte e disegni. Incuriosito, decide di indagare sul loro significato: giunge così nella vallata aretina del Casentino, antico crocevia di arte e spiritualità e luogo di origine di Michelangelo Buonarroti. Arrivato nei pressi del santuario francescano della Verna, però, Stefano finisce nelle mani di un'organizzazione filonazista che lavora per mettere questo mosaico di coincidenze, enigmi e messaggi in codice al servizio del quarto Reich...

1 commento:

  1. Bibbia e croci non fanno proprio il mio genere, ma grazie lo stesso per la segnalazione. In questo momento ho lasciato il giallo per i classici. Sto leggendo Anna Karenina...XD

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate