10 agosto 2015

Il confine del silenzio - C. L. Taylor

Il confine del silenzio

Voto 6,5. Il confine del silenzio di Carol Louise Taylor edito da Longnaesi entra di diritto nei romanzi thriller a racconto alternato. Con questa definizione vanno intesi tutti quei romanzi strutturati in due grandi blocchi in cui vengono riportati episodi del presente e del passato.
Il presente di questa storia vede protagonista la mamma/moglie Sue Jackson. Suo marito è un noto politico, sua figlia Charlotte è in coma dopo un'incidente con un camion. Sue, nonostante, abbia problemi psicologici (disturbo da stress post-traumatico) cercherà di scoprire quali sono stati i motivi che hanno spinto Charlotte a compiere questo gesto.
Un'indagine a ritroso che vedrà impegnata una mamma disperata ma disposta a tutto pur di scovare la verità.
La Sue (Suzy-Sue) del passato è una ragazza come tante, innamorata di un certo James. Un rapporto dapprima idilliaco ma che col tempo diventa sempre più pressante ed oppressivo per Sue.

Il confine del silenzio è un romanzo che nonostante tutto parla di tenacia, grinta, voglia di farcela, voglia di riprendersi la vita e lottare per le persone care. La protagonista assoluta è senza dubbio Sue, narratrice in prima persona che ci renderà partecipe dei suoi pensieri e dei suoi piani d'azione.
Un romanzo valido ma che, a dire il vero, non ho trovato originalissimo e diverso da altri thriller con lo stesso tema.
L'autrice avrebbe potuto indagare ancora di più sul disagio psicologico di Sue, utile per la non credibilità della protagonista ma mai approfondito in maniera scrupolosa. 
Anche gli altri personaggi non escono tanto dal solito cliché e abbastanza prevedibile appare l'epilogo della storia. Tuttavia. Il confine del silenzio è un romanzo scorrevole e di piacevole lettura.

TRAMA: Sue Jackson è una donna realizzata: ha una famiglia felice, un marito con una solida carriera politica, una bella casa. Ma quando la figlia quindicenne Charlotte entra in coma in seguito a un grave incidente con un autobus, tutta la sua felicità va in pezzi. Eppure, se possibile, il ricovero della ragazzina in terapia intensiva non è l'incubo peggiore che Sue deve affrontare. C'è infatti il terribile sospetto che non si tratti di un incidente, ma di un tentativo di suicidio... Sue, disperata e in contrasto con il marito che nega qualsiasi ipotesi di suicidio, fa quello che solo una madre disperata può fare: apre il diario di Charlotte. "Nascondere questo segreto mi sta uccidendo" è la spaventosa frase che spunta dai meandri della vita di una ragazza inquieta. Sue scoprirà aspetti della vita della figlia, e della propria, che aveva disperatamente cercato di rimuovere, in un processo di discesa agli inferi che coincide con la scoperta di un male sempre più oscuro, sempre più difficile da arginare, che sta inghiottendo la vita di tutti...

AUTORE: C. L. Taylor
EDITORE: Longanesi
NAZIONE: Inghilterra
ANNO: 2015
PAGINE: 312


Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate