23 giugno 2015

Dove si annida il male - Viviana De Cecco

Dove si annida il male?
Il compito di rispondere alla difficile domanda in questione se lo assume la giovane scrittrice Viviana De Cecco, già conosciuta su questo blog per Il Bunker.
Il male può covare dentro ciascun essere umano ma per essere sprigionato ha bisogno di un movente, di una motivazione forte.
La morte della povera Mia appare una disgrazia senza colpevole. Chi può voler male ad una ragazza madre che cerca di superare i suoi traumi rivolgendosi ad uno psicologo?
Apparentemente nessuno, anche se di fatto il suo corpo sgozzato viene ritrovato nell'auto di Marco, un avvocato squattrinato e senza più casa, ripudiato dalla moglie. C'è un legame tra Marco e Mia?
A dover risolvere l'intricato mistero ci penserà lo stesso Marco, maggiore indiziato in fuga ed anche il commissario Bruno De Maio.

Dove si annida il male è infatti un romanzo corale, che ripartisce i capitoli fra più personaggi principali. Oltre i sopra menzionati avremo anche Sara, una ragazza divorata da un male interiore che ne turba la percezione del mondo, tanto da immaginare bambini "fantasmi". Tra gli altri vanno anche segnalati Leo, marito di Sara e Stefano, psicologo del centro Monika.
Nonostante le sole 110 pagine, Viviana De Cecco riesce a distribuire in maniera egregia le varie parti, imbastendo un thriller intrigante e con un buon ritmo.
Un ruolo importante lo avranno le relazioni tra i protagonisti che nasconderanno importanti segreti. Il messaggio implicito è che ogni essere umano (anche il più insospettabile) potrebbe far del male per salvaguardare i suoi affetti più cari. 

TRAMA: Il corpo senza vita di una ragazza viene rinvenuto nell’auto del giovane avvocato Marco, che sceglie di darsi alla fuga per dimostrare la sua innocenza. Un bambino, che ha assistito all’omicidio della madre, scompare nel nulla. Poco lontano, Sara, una donna sconvolta da incubi e da un dolore inaccettabile, si trasferisce con il marito in una villa ai margini di un bosco, che diventa il cardine di un segreto mortale da svelare. Tra una piovosa Udine e una campagna che sfuma in un boschetto di luci e ombre, i protagonisti si trovano ad affrontare il male che si annida nella fragilità della mente umana e nella solitudine che governa le loro esistenze.

AUTORE: Viviana De Cecco
EDITORE: editrice GDS
NAZIONE: Italia
ANNO: 2015
PAGINE: 110

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate