18 agosto 2014

Lost (Terza stagione)

Voto 8. Una volta messo piede sull'isola misteriosa di Lost è davvero difficile ritornare indietro. Lo sanno benissimo i protagonisti della serie tv impossibilitati di abbandonare il luogo, lo sa bene lo spettatore ipnotizzato da questo prodotto ad incastri che svela i misteri poco per volta.
Se la prima stagione era una presentazione ufficiale di tutti i personaggi principali, se la seconda stagione era l'agglomerarsi di punti interrogativi e colpi di scena, questa terza stagione poteva essere la giusta conclusione del cerchio.
Vista e detta oggi, quest'ultima definizione è un'eresia bella e buona, in quanto altre tre serie completano Lost. 
In questa terza stagione comunque qualche mistero in più viene svelato e data l'ultima puntata la serie tv Lost si poteva anche considerare conclusa. Irrisolti sono ancora dei grandi punti interrogativi: Perché questo nutrito gruppetto è finito sull'isola? Cosa rappresenta quest'isola? Sono vivi o morti questi personaggi?

Già al termine della seconda serie altri misteri invece erano stati rivelati. Jack e i suoi non sono soli sull'isola, anzi ci sono degli Altri esseri umani che conoscono meglio quel luogo e sembrano non volere intralci.
La terza stagione comincia dunque un attimo in sordina dividendosi in due grossi spezzoni: da un lato avremo le avventure di Jack, Sawyer e Kate rapiti dagli Altri; dall'altro lato le avventure del restante gruppone.
L'elemento misterioso almeno inizialmente sembra sovrastato da uno più pratico, ovvero come faranno i nostri eroi a liberarsi dai cattivi che si dicono buoni?
Ad innalzare il livello di interesse e di enigmaticità è senza dubbio il nuovo Desmond, in grado di avere dei flash che gli anticipano il futuro. Le mini-puntate ad esso dedicate sono quanto di meglio questa terza stagione possa offrire. 
La serie cresce con lo scorrere delle puntate, in cui il livello di manipolazione degli autori è davvero alto: chi tradisce chi? A chi bisogna credere realmente?
La terza stagione si chiude proprio con questi dubbi riguardo la credibilità di alcuni personaggi, sicuramente qualcuno avrà mentito....

4 commenti:

  1. il finale della terza stagione è stato epocale!
    dalla quarta comincia il lento e progressivo declino, mi spiace...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attualmente sono un po' fermo, da settembre recupererò le successive stagioni, sperando ci sia qualcosa da salvare...

      Elimina
  2. Finale mitico, quello della terza.
    La quarta, purtroppo, sarà la stagione peggiore - del resto è quella dell'anno del grande sciopero degli sceneggiatori -.
    Anche io sto rivedendo in questi giorni la prima per festeggiare i dieci anni dalla messa in onda, e ancora emoziona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti da quanto ho notato la quarta stagione scarseggia anche numericamente di episodi rispetto alle altre...

      Elimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate