21 agosto 2014

Intruders

Addio uomini neri

Voto 4. Ad un certo punto della nostra vita bisogna farsi un'analisi di coscienza, rendendoci conto di essere degli intrusi in alcune situazioni.
Superati i 30 anni ad esempio, non possiamo meravigliarci se alcuni film horror non ci fanno più paura, ma quasi tenerezza in quanto ci ricordano la nostra infanzia. Periodo in cui ci meravigliavamo e spaventavamo dinanzi a pellicole, quali Nightmare.
Prendo come esempio la celebre saga di Freddy Krueger, in quanto questo Intruders di Juan Carlos Fresnadillo potrebbe essere un lontanissimo parente.
Il film con Clive Owen è infatti una pellicola sul tema: uomo nero, mostri nell'armadio.
Il classico spauracchio dei bambini/ragazzini che non possono dormire sogni tranquilli, in quanto pressati da presenze malefiche pronte ad aggredirli.
La presenza senza faccia come in Nightmare appare in sonno ad alcuni bambini. Dopo un periodo di inattività senza faccia ricompare pronto a rovinare la vita della piccola Mia, colpevole di aver risvegliato questo uomo nero.
A cercar di proteggere la ragazzina sarà suo padre John Farrow (Clive Owen), l'unico insieme a Mia (Ella Purnell) in grado di vedere "in faccia" questo mostro.

Intruders si rivela un horror molto molto classico, che probabilmente non terrorizzerà neanche bambini di dieci anni. Lo sviluppo della storia è abbastanza prevedibile: gli adulti non credono ai mostri senza volto; i bambini invece sono in grado di vedere questi mostri.
La cosa migliore è sicuramente l'accostamento di due storie di bambini, quella di Mia e quella di un altro che devono vedersela con Senza Faccia. Nel finale capiremo chi è l'altro bambino, anche se non è difficilissimo arrivarci.
Intruso mi sento io nel fare questa recensione, in quanto come gli altri adulti del film non riesco a vedere Senza Faccia e tutti i suoi colleghi uomini neri (non è una battuta razziale) come potenziali nemici e in grado di rovinare le mie tranquille notti e i miei sogni sereni.
Ad un'altra vita e ad un'altra infanzia vari Boogeyman del mondo...

  • GENERE: Horror, Thriller
  • ANNO: 2012
  • REGIAJuan Carlos Fresnadillo
  • SCENEGGIATURANicolas CasariegoJaime Marques
  • ATTORI: Clive OwenCarice van HoutenElla Purnell

3 commenti:

  1. Neanche a me è piaciuto!! >_<

    RispondiElimina
  2. A me, invece, è piaciuto. Non da dieci, ma neanche da quattro. Una via di mezzo. Una bella struttura e un certo fascino di fondo.

    RispondiElimina
  3. l'avevo visto un po' di tempo fa e non ne ho un gran ricordo, però non mi era sembrato poi tanto terribile...

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate