12 agosto 2014

Cose molto cattive

Voto 7. 1998: Peter Berg dirigeva Cose molto cattive un valido antenato di Una notte da leoni, un film sul tema Addii al celibato da non fare o fare solo se si ama il rischio.
Una commedia nera, molto nera, incentrata su un gruppo di amici pronti a salutare la "libertà" di uno di essi a Las Vegas. Il cast selezionato per l'epoca in questione è di primo livello, nonostante gli attori siano un po' scomparsi dal grande schermo in questi anni recenti. Nei panni del futuro sposo abbiamo Jon Favreau, affiancato dagli amici Christina Slater, Jeremy Piven, Daniel Stern; la sposa è Cameron Diaz.
Come lecito aspettarsi in un film corale, il cast di protagonisti è eterogeneo. Il più spietato è sicuramente il personaggio interpretato da Christian Slater che riesce a imporsi anche come leader all'interno del gruppo.
Il quintetto di amici decide di passare la notte in una stanza d'hotel, dove consumano alcol e cocaina, ma il peggio deve ancora venire. Quando irrompe una spogliarellista asiatica la festa cambia ritmo, il più eccitato decide di spassarsela con la ragazza. Un tete a tete infuocato, tant'è che la ragazza sbatte la testa contro uno spigolo e muore.
Da questo momento nulla sarà più come prima per i ragazzi che dovranno decidere se denunciare l'incidente alla polizia con i rischi annessi o trovare un'alternativa meno legale.

Cose molto cattive è una commedia grottesca che a suo modo analizza il senso di responsabilità dei giovani americani. Basterebbe assumersi le proprie colpe per non dare il via ad un orda di eventi di proporzioni bibliche, invece si finisce per scegliere la strada più comoda: seppellire e dimenticare l'accaduto. 
Purtroppo nel cinema e forse anche nella realtà le malefatte tornano sempre indietro, così il gruppetto di amici vedrà rivoltarsi contro conseguenze imprevedibili che modificheranno il normale corso delle loro esistenze.
Tutto il male fatto ritornerà indietro con gli interessi, questa in sintesi la morale della favola.
Per chi non ama l'eccessivo buonismo, Cose molto cattive può rappresentare una commedia gioiello, con un finale cinico ma sicuramente comico.

  • GENERE: Grottesco
  • ANNO: 1998
  • REGIA: Peter Berg
  • SCENEGGIATURAPeter Berg
  • ATTORICameron DiazJon FavreauChristian Slater,Daniel SternJeanne TripplehornJeremy PivenLeland Orser

2 commenti:

  1. Me lo ricordo, questo! O meglio, ricordo quando uccidono la tizia: devo rivederlo :)

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate