6 giugno 2014

La ragazza del 6E - A. R. Torre

Recensione in anteprima La ragazza del 6E edito da BookMe, la nuova collana della casa editrice De Agostini. Il romanzo sarà disponibile in libreria a partire dal 17 giugno.
Sesso e pornografia ormai non sono più dei tabù, a sdoganare questi due "ambienti" intimi e/o misteriosi sono stati i nuovi media ma anche le arti moderne. Nel cinema ad esempio il nuovo film di Lars Von Trier: Nymphomaniac ha rotto quasi ogni barriera tra il genere erotico ed il porno. Nella letteratura moderna Le cinquanta sfumature hanno messo in bella mostra i romanzi erotici.
Parole come Cazzo, figa, tette e tante altre non dovrebbero più far arrossire e vanno citate appositamente in questo post, in quanto La ragazza del 6E, comincia in maniera "spinta".
A. R. Torre per il suo nuovo romanzo (un vero successo editoriale in patria attraverso il self publishing) attinge al mondo del sesso online.
La sua protagonista Deanna Madden, alias JessRiley19, è una ragazza che stimola sessualmente gli uomini attraverso chat erotiche fatte di non sole parole: Una camgirl che si spoglia in cambio di soldi. 
Disinibita, eccitante, stuzzicante è in grado di richiamare numerosi clienti. A. R. Torre riesce in maniera egregia a descrivere questo mondo, che sostituisce di fatto le vecchie linee erotiche. Lo scrittore infatti ha compiuto diverse "ricerche sul campo", essendo in grado di descrivere le varie tipologie di clienti, tra cui vanno sottolineati gli amanti delle "ragazzine", conosciuti anche come pedofili.
Proprio questo incontro con il cliente perverso renderà thriller questo romanzo. 

La ragazza del 6E è comunque un romanzo incentrato sulla protagonista, il titolo è infatti abbastanza eloquente. Deanna/Jessica ci racconterà in prima persona il suo lavoro e la sua vita passata. Un istinto omicidio pare possederla e proprio per questo la ragazza ha troncato ogni rapporto umano, limitandosi ad una vita porno-social sul web. I suoi unici contatti avvengono con i clienti, alcuni dei quali diventati veri amici e confidenti.
Un rapporto speciale si instaurerà con Jeremy, corriere dell'ups che rifornisce di pacchi (abbigliamento/cibo/accessori sexy) Jessica. Il loro sarà un non-incontro, un rapporto tramite una porta chiusa che li separa, una storia simile a quella del film italiano: La migliore offerta.
Jeremy infatti sarà curioso di scoprire identità e aspetto fisico della sua interlocutrice, la quale farà di tutto per non stabilire alcun rapporto umano.
Ma Jessica non sarà solo la Camgirl rinchiusa nella sua stanza, per forza di cose dovrà trasformarsi da personaggio negativo in eroe positivo. Forse è proprio questa la parte più debole del romanzo, in quanto molto spesso sfocia nell'inverosimile e nel prevedibile, rendendo meno originale la storia iniziata in maniera sprint.

TRAMA: In una cittadina indefinita degli Stati Uniti, un condominio qualunque, un interno: il 6E. Lì vive una Deanna Madden, alias JessRiley19. Da tre anni è volontariamente reclusa, non ha contatti fisici. Centinaia di uomini fanno la coda per pagare le sue prestazioni davanti alla webcam. Il suo segreto, la sua perversione sono più inconfessabili di quelle dei suoi clienti.
"La mia vita dentro l'appartamento, era semplice e funzionava. Poi ho cominciato a trasgredire le regole. 1. Non uscire mai. Nemmeno in caso di incendio, per imbucare una lettera, per fare una commissione. La porta deve restare chiusa, e io sto dentro. 
2. Non affezionarsi ai clienti. Mi spoglio, mi metto davanti alla telecamera, faccio quello che devo fare. Do quello che chiedono e mi tengo i loro segreti. Tutto quello che dico loro è una bugia. 
3. Non uccidere nessuno. Ho obbedito a questa regola per più di tre anni".

1 commento:

  1. Mmm, non avevo capito bene il tema centrale. Ok, ora mi piace di più.
    :)

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate