20 giugno 2014

1303 -3D

Di horror brutti ce ne sono tanti, ma di horror brutti brutti brutti ne capita qualcuno all'anno: 1303 - 3D è uno di questi casi. Remake del giapponese Apartment 1303, l'horror diretto da Michele Taverna alla sua prima esperienza dietro la macchina da presa, è na schifezza.
Già dalle prime scene la voglia di vederlo scema del 100% grazie ad una fotografia piatta ed una recitazione da cani. Le atmosfere horror sono assenti e si rasenta la comicità involontaria, che nel mio caso provoca orticaria e nervosismo ad alti livelli.
Sequenze da brividi zero, effetti speciali scarsi e make up sui fantasmi ai minimi livelli.
La scarsezza tecnica è accompagnata da una sceneggiatura trita e ri-trita. Una giovane che va a vivere nel nuovo appartamento infestato da presenze cattive. Citare The Others sarebbe come bestemmiare in questi casi, ma lo faccio giusto per darvi un'idea del tema.
Se dopo i primi cinque minuti vi siete stancati di questa pellicola: scappate dal cinema o stoppate lo stremaing/dvd/file, fidati nei restanti 80 minuti non succede nulla di interessante.
La mia recensione termina qui, anche perché sprecare "fiato" o idee per questo 1303 - 3D non ne vala davvero la pena, basta guardare il voto in basso per farsi un'idea compiuta della pellicola.

Voto 1


  • DATA USCITA: 
  • GENERE: Horror
  • REGIA: Michele Taverna
  • SCENEGGIATURA: Michele Taverna
  • ATTORIMischa BartonRebecca De MornayJulianne MichelleCorey SevierJohn DiehlKathleen Mackey,Jessica Malka

9 commenti:

  1. ahahahahah mi hai fatto morire dal ridere!!! :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film fa ridere ancora di più :D

      Elimina
  2. sottoscrivo dalla prima all'ultima parola ,forse sono stato troppo buono a dargli 2...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, sei stato troppo buono (vedi commento sotto)

      Elimina
    2. Troppo buono bradipo, questo era da 1 secco :D

      Elimina
  3. 1 pure per me è il voto più giusto.
    zero no, perché comunque è un film così scarso che non merita l'odio assoluto, però già un 2 significherebbe essere troppo generosi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero tentato dallo 0,5, poi mezzo punto in più per il finale...

      Elimina
  4. come ho scritto dal Cannibale...ma vi volete proprio male eh?Dai, con la Barton si poteva subodorare la schifezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manifesti sintomi di autolesionismo :)

      Elimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate