18 maggio 2014

Interiora: Aperti i Bandi 2014

MPULSI Onlus

in collaborazione con C.A.R.M.A
Centro di Arti e Ricerche Multimediali Applicate

e csoa Forte Prenestino

sono lieti di inaugurare il

V Festival Horror Indipendente

INTERIORA
mostra ciò che hai dentro

Aperti i bandi 2014: cinema, arti visive, musica, arti performative e letteratura.

Sono aperte le selezioni per partecipare alla V edizione di INTERIORA, l’annuale rassegna delle produzioni horror indipendenti che si terrà al Forte Prenestino il 31 Ottobre e 1 Novembre 2014. Un evento che raccoglie le opere internazionali più recenti e interessanti, accogliendo ogni forma e linguaggio dedicato al tema della paura. Cinema, Arti visive, Musica, Arti performative e Letteratura, queste le sezioni del bando cui sarà possibile accedere fino al 14 luglio sul sito www.interiora.it; l’iscrizione è gratuita.
Riapre quindi il concorso riservato ai Cortometraggi, che da quest’anno regala ai vincitori l’opportunità di partecipare ai festival stranieri partner di INTERIORA. In palio quattro riconoscimenti: il premio “Interiora” -espressione della Direzione del Festival-, il premio per il miglior regista e la migliore interpretazione, assegnati da una giuria di qualità, e il premio del pubblico. Ampio spazio alle Arti performative che, insieme alla Musica, caratterizzano il Festival fin dalla prima edizione, richiamando un pubblico sempre più caloroso e numeroso. Aperto l’invito anche agli scrittori ad inviare racconti brevi e poesie per la sezione Letteratura, che animeranno la suggestiva location dell’ex forte militare.
Tra le caratteristiche che ci contraddistinguono” esprime la Direzione del Festival “c’è la volontà di mantenere il lavoro su una qualità d’eccellenza artistica e professionale. Ogni sezione del bando è curata da un’apposita direzione artistica, formata da giovani esperti e condotta da una maggioranza di donne.”.
Il tema di questa edizione è la Danse macabrela danza della morte. L’iconografia, emersa in periodi di crisi (conflitti, pestilenze e carestie), è sintomo di familiarità con l’ineluttabilità della morte e ne esorcizza il passaggio celebrandola; una suggestione del C.A.R.M.A., che lancia il bando dedicato alle Arti Visive invitando gli artisti a presentare lavori che si relazionino con il tema nelle sue molteplici possibilità di interpretazione e di elaborazione formale e di senso. Gli audiovisivi selezionati avranno la possibilità di essere presentati in ulteriori mostre ed eventi realizzati da C.A.R.M.A., in Italia e all’estero, in contesti di prestigio.


Per informazioni:  info@interiora.it

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate