20 marzo 2014

Colpo di sole - Silvia Roth

Un caldo torrido avvolge la cittadina tedesca di Wiesbaden. Un clima che inibisce anche le più semplici attività, che costano la classica camicia di sudore. A muoversi agilmente a queste temperature sono i rettili, animali a sangue freddo appunto. Un esempio su tutti potrebbe essere il camaleonte, animale difficile da individuare in un clima normale, figurarsi con la vista annebbiata dall'afa.
Proprio un camaleonte appare agli occhi dei poliziotti di Wiesbaden lo stupratore seriale denominato L'Artista, in grado di violentare cinque donne senza lasciare alcuna traccia.
Le sue prede sono donne dal carattere forte che vengono annientate come poveri insetti dalla sagacia di questo artista camaleonte.
Ma l'ultimo stupro ai danni di Irina Porter non finisce come gli altri, un'inconveniente rovina il piano dello stupratore. Il "semplice stupro" finisce infatti in tragedia, il marito di Irina rientrato prima viene ammazzato a bruciapelo. L'Artista questa volta non è stato perfetto nelle sue gesta.

A questa base vanno aggiunti diversi particolari che potrebbero stuzzicare la curiosità del lettore. L'identità dell'artista pare essere abbastanza nota già dalle prime pagine, ad essere sconosciuto è il mandante dell'ultimo stupro. Anche l'Artista è allo scuro di questo particolare, essendo tuttavia costretto ad agire altrimenti rischierebbe di ritrovarsi in carcere una volta per tutte.
Colpo di sole si rivela dunque una caccia duplice: i poliziotti che cacciano l'Artista e quest'ultimo che cerca di scoprire chi vuole rovinargli la vita.
Dalla parte dei buoni, avremo due "volti noti" già conosciuti su questo blog in Regali mortali: il commissario Hendrik Verhoeven e la sua collega Winnie Heller.
Guidato da questi ultimi due ma anche dall'Artista, il lettore si ritroverà immerso in un'indagine intrigante, in cui bisognerà inserire ogni tassello nel modo giusto per risolvere ogni enigma.

I romanzi di Silvia Roth sono diventati anche una serie
televisiva tedesca, questi gli attori che interpretano
i detective Verhoeven e Heller.
TRAMAUn'ondata di caldo anomalo sta soffocando la cittadina di Wiesbaden e uno stupratore seriale ha già colpito quattro volte. Il commissario Hendrik Verhoeven e la sua collega Winnie Heller stanno indagando sul quinto stupro. Ma questa volta tutto è diverso. E non solo perché c'è un morto. La stampa ha già battezzato il serial killer l'artista: le sue capacità di spiare le donne e di penetrare inosservato nelle loro case sono fuori dal comune. Per questo è alquanto strano che nell'ultimo caso abbia dovuto sparare al marito della vittima. Perché la giovane russa è stata violentata anche se appare al di fuori dello schema delle vittime precedenti? E come mai proprio in questo caso è stato sorpreso dal marito? Tante le domande, che però non si pongono solo gli inquirenti. Anche l'artista è a caccia, perché c'è qualcuno che cerca di incolparlo di un omicidio che lui non ha commesso.

AUTORE: Silvia Roth
EDITORE: Booksalad (collana Angst)
NAZIONE: Germania
ANNO: 2013
PAGINE: 410




2 commenti:

  1. Mi ispiraaaa!!! Ma ufffffffffffffffff....li voglio sempre tutti! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah :) io "collaboro" da un po' con la Booksalad, sono molto aperti con i blogger se vuoi ti do l'indirizzo email, fai il mio nome :P

      Elimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate