2 dicembre 2013

The Wicked

Voto 3,5. Non è un momento esaltante per le streghe, o meglio non è il loro miglior momento dal punto di vista cinematografico. 
Dopo l'attesissimo e non brillantissimo Le streghe di Salem, ecco apparire una nuova pellicola stregata dal titolo The Wicked.
Diretto da Peter Winther, The Wicked (Il malvagio) è un horror a basso budget, distribuito solo in home video (per fortuna) poco interessante e di cui si poteva fare benissimo a meno.
La prima scena mette già a dura prova lo spettatore italiano, il quale si ritrova ad assistere ad un doppiaggio davvero tremendo. 
La scena, davvero malefica, ci sintetizza il pericolo maggiore insito in questo film e dunque in questi luoghi: una strega malvagia rapisce ragazzi e ragazze.

Superato questo primo scoglio, The Wicked diventa il solito horror con protagonisti dei ragazzi, da sempre le vittime predilette da mostri e demoni vari.
In questo caso la strega, a mio avviso, non avrebbe tutti i torti a rincorrere e torturare questi giovanotti. La leggenda vuole che la strega compaia e rapisca ragazzi, nel caso in cui questi vadano sotto la sua abitazione rompendogli i vetri della stessa.
Basterebbe dunque starsene tranquilli e "giocare" in maniera educata per non incorrere in questa strega; invece che combinano i giovanotti di The Wicked?
Armati di pietre vanno a rompere scatole e vetri della strega, per essere sicuri che esista davvero.

Questa pecca di ingenuità di regista e protagonisti si potrebbe anche giustificare, basandosi sul fatto che i giovanotti amano il pericolo e sono sempre vogliosi di capire l'occulto e il sovrannaturale.
Spoiler
Giustificando questa sfrontatezza giovanile, vengono meno le motivazioni della strega che una volta disturbata, cattura effettivamente i giovani. Questi ultimi servono alla strega per mantenersi forte e giovane. Allora mi chiedo io: Perchè la strega non li rapisce a prescindere dalla rottura di vetri?
Scervellarsi per un film come The Wicked non è una delle mie massime ambizioni, anche perchè c'è poco da salvare in questo horror poco pauroso, con un finale brutto proprio come la scena iniziale.

6 commenti:

  1. Mah, le streghe non mi hanno mai ispirato troppo, credo che lo salterò tranquillamente..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salta salta, questa strega poi non è tra le più cattive, molto meglio quella di biancaneve :)

      Elimina
  2. vedo che non ti ha proprio stregato :)

    io gli girerò al largo senza problemi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è la più bella strega del reame e sicuramente è uno dei peggiori film sulle streghe :) gira alla larga e non tirare sassi alle case delle streghe :D

      Elimina
  3. che coraggio che hai avuto a vederlo...questo è brutto per essere brutto (bradipo non so perchè ma non riesco a inserire commenti con il mio nick)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che è un periodo in cui i thriller/horror commerciali scarseggiano...strano che non ti faccia autenticare, proprio ora che siamo amici su facebook :)

      Elimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate