24 settembre 2013

Oblivion

L'ultimo Tom Cruise

Voto 4,5. Questo 2013 cinematografico verrà ricordato anche per i due nuovi film di Cruise e Pitt: Oblivion e World War Z. Un destino strano e simile quello dei due attori veterani del cinema hollywoodiano. Due film “catastrofici-survival” in cui in primo piano ci saranno appunto i due attori, protagonisti assoluti delle loro pellicole.
Se nel film di Pitt si criticava l’eccessivo minutaggio dell'attore, presente in quasi tutti i fotogrammi di World War Z; in Oblivion si potrebbe dire che Cruise “raddoppia” e fa sentire la sua presenza ancora di più.
A mettere in risalto la “grandezza” e la presenza di Tom Cruise c’è l’ambientazione desertica, in cui non si avvista nessun concorrente che possa contrastare l’attore.

Oblivion è ambientato infatti nel 2077, un futuro non troppo lontano in cui tutto pare essere cambiato. Luna distrutta, territorio arido, tutte conseguenze della guerra tra Scavengers (extra-terrestri) ed esseri umani. Nonostante la vittoria di questi ultimi, la Terra contaminata è ormai abbandonata, e a vivere per lavoro ci sono soltanto Jack Harper (Tom Cruise) e Victoria Olsen (Andrea Riseborough). Il loro compito è quello di consentire l’integrità dell’Idro-trivelle, macchinari che sfruttano l’acqua per creare nuova energia; e riparare danni sui Droni, “navicelle guerriere” pronte a scovare eventuali Scavangers ancora in vita.
Un panorama dunque abbastanza inattuale e che spaventerebbe soltanto per i nuovi nomi da dover assimilare. Confondere un Drone con uno Scavangers potrebbe essere letale, quindi dovrebbe essere visto solo per questo, non si sa mai cosa ci attende nel 2077.

Tolto questo elemento chissà quanto utile per il futuro, Oblivion è un film che si può facilmente evitare o non affannarsi troppo nel recuperarlo. La prima ora molto noiosa è utile per spiegare questo nuovo mondo, molto simile al film Pixar Wall-E. A differenza del robottino animato, quello che manca in questo scenario è il cuore. Jack Harper e Victoria trascorrono tranquillamente le loro giornate, soprattutto la seconda. Harper durante la mattinata fa qualche escursione solitaria, e un bel giorno tra una manutenzione ed un attimo di relax si imbatte in nuovi Scavangers. Un passato dimenticato e nuovi vecchi ricordi sembrano emergere nella mente e nell’animo di Jack Harper.


Leggermente migliore è la seconda parte, in cui si introduce un piccolo cambio di rotta/colpo di scena. Anche questa seconda ora, oltre all'immancabile Tom, si caratterizza per i numerosi riepiloghi e spiegoni. Oblivion proprio per questa sua eccessiva fantascienza è un film molto raccontato e spiegato. Si va da un prologo utile per presentarci una situazione inconsueta e nuova, ad un epilogo in cui si racconta il come ed il perchè il protagonista si ritrovi in questa situazione.
In mezzo a tutto questo, un sempre presente Tom Cruise, che in questo film per minutaggio supera anche il suo "vecchio compagno di bevute di sangue" (vedi Intervista col Vampiro)...

USCITA CINEMA: 
GENERE: Azione, Fantascienza, Avventura
REGIA: Joseph Kosinski
SCENEGGIATURA: Joseph KosinskiMichael Arndt
ATTORI: Tom CruiseMorgan FreemanNikolaj Coster-WaldauOlga KurylenkoZoe BellMelissa LeoAndrea Riseborough

7 commenti:

  1. 'na schifezza.
    un po' meglio di world war z giusto per la regia decente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più o meno sono sullo stesso livello...World War Z forse meno noioso...

      Elimina
  2. Ecco, me lo dovevo vedere stasera...porca vacca !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah mi spiace averti rovinato la visione, può darsi che ti piaccia non si sa mai :D

      Elimina
  3. a me non è dispiaciuto totalmente ma mi lascio abbindolare facilmente dalla sci fi...mentre Wolrd War Z lo reputo proprio una schifezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho bocciato soprattutto la prima parte che mi ha assopito, la seconda ora è certamente più interessante, nel complesso evitabile...

      Elimina
  4. filmaccio immondo, adoro Cruise, ma ultimamente fa solo robetta e sto film è veramente da buttare

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate