26 luglio 2013

L. A. Confidential

Oggi 26 luglio si festeggia il compleanno di Kevin Spacey, che compie 54 anni. Attore poliedrico che ha dato vita a numerosi personaggi, alcuni dei quali veri e propri spoiler. Kevin per questo motivo è protagonista di una canzone di Caparezza intitolata: And The Winner is Kevin Spacey, motivetto da evitare per chi non avesse visto alcuni suoi film.
Attore a cui sono legato, anche per la partecipazione ad alcuni film thriller imperdibili quali: Seven, I soliti sospetti e The life of David Gale, oltre al bellissimo ma drammatico American Beauty.
Tuttavia ho scelto un altro memorabile film che ha per protagonista Spacey: L. A. Confidential.
Voto 8. Noir del 1997 diretto da Curtis Hanson, e tratto dall'omonimo romanzo di James Ellroy, recensito in questi giorni sul blog.
Film e romanzo molto simili nella parte iniziale, con sostanziali modifiche nello sviluppo. Film che sintetizza e alleggerisce molto il lavoro di Ellroy a tratti prolisso e troppo ricco di nomi.

Spacey in L. A. Confidential interpreta uno dei tre protagonisti: Jake Vincennes, un poliziotto molto particolare che lavora a stretto contatto con la stampa. A caccia di scoop sensazionalistici, Jack è poliziotto corruttibile, molto attento al proprio torna conto. Molte sfaccettature presenti nel romanzo, naturalmente vengono perse nel film, per cui Vincennes appare un tipo molto superficiale.
Kevin per questo film dovrà dividere il suo palcoscenico con Russel Crowe e Guy Pierce, i quali interpretano ruoli più importanti.
Il primo è Bud White, poliziotto dai modi bruschi; il secondo Ed Exley detective pulito e incorruttibile.
Il trio inizialmente diviso si unirà per risolvere il caso Nite Owl, in cui moriranno sei persone.
Completano il cast Danny De Vito e Kim Basinger.

L. A. Confidential è sicuramente uno dei noir per eccellenza, in cui è totalmente assente la noia e spiccano le numerose scene d'azione condite da enigmi. 

GENERE: Poliziesco
REGIA: Curtis Hanson
SCENEGGIATURA: Brian HelgelandCurtis Hanson
ATTORI: Kevin SpaceyRussell CroweGuy PearceJames CromwellKim BasingerDavid StrathairnDanny De Vito





Ecco gli altri partecipanti al Kevin Spacey Day, cliccando sul nome potrete leggere il loro post sul festeggiato:

Cinquecentofilminsieme
Combinazione casuale
Cooking Movies
Director's Cult
Ho voglia di cinema
Il Bollalmanacco di Cinema
In Central Perk
Montecristo
Pensieri Cannibali
Scrivenny
Triccotraccofobia
Viaggiando (meno)
White Russian Cinema

11 commenti:

  1. Questo è meraviglioso.E ho detto tutto.

    RispondiElimina
  2. Grandissimo film, veramente riuscito... Buon KSD

    RispondiElimina
  3. Questo film mi intrigò assai! Davvero bello! :-)

    RispondiElimina
  4. Altro grande capolavoro, a prescindere dal comunque bravissimo Kevin!
    Buon KSD!

    RispondiElimina
  5. una celebrazione assoluta del noir.
    sul tuo blog non poteva proprio mancare ;)

    RispondiElimina
  6. Buon KSD!
    Vergognosamente ammetto di non aver mai visto questo film!

    RispondiElimina
  7. Film splendido, rivisto giusto un paio di mesi fa.
    Dovrò decidermi a leggere il libro, un giorno o l'altro.

    RispondiElimina
  8. Il libro è lì da anni, e ogni volta lo salto per passare a qualcos'altro... faccio prima a recuperare il film!

    Buon KSD :)!

    RispondiElimina
  9. Grande film, uno dei capisaldi del noir moderno.
    Bellissimo davvero, nonostante non ci sia Sly! ;)

    RispondiElimina
  10. Beh siamo più o meno tutti d'accordo...Ottimo noir :) Per chi dovesse leggere il libro, dico soltanto che è meglio il film a questo giro :D il lavoro di Ellroy seppure più completo è troppo prolisso e ricco di nomi...

    RispondiElimina
  11. Grandissimo capolavoro, l'ho visto più di una volta e mi piace sempre di più!

    http://lovedlens.blogspot.it

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate