27 marzo 2013

Passepartout nuovo lavoro di Lorenzo Buscaino

Il cinema è anche divertimento. A confermarcelo c'è un gruppo di giovani ragazzi che negli ultimi anni si diletta a fare mediometraggi che puntano sull'originalità e non sulle solite convenzioni.
A capitanarli e a dirigerli c'è Lorenzo Buscaino, già conosciuto su questo blog per il suo horror: La mano infernale
Dopo solo un anno il regista umbro, accompagnato dai suoi fidi attori torna con Passepartout, un mediometraggio che mescola commedia e fantascienza.

Questo il comunicato ufficiale:
Nel 2012 Lorenzo Buscaino ha presentato il suo mediometraggio di genere horror La mano infernale che grazie ad internet è diventato noto a livello nazionale grazie alle numerose recensioni che sono state pubblicate in vari siti.  Nel 2013 punta a tornare con un nuovo film intitolato Passepartout, dove unisce la fantascienza con la commedia. Il cast vede i suoi attori di fiducia : Eros Bosi (protagonsita di La mano infernale), Andrea Buscaino (fratello e co autore dei suoi film) e la fidanzata Elisa Rosati, già comparsa in un piccolo ruolo alla fine di La mano infernale. Ai tre si aggiunge un ex compagno del corso di teatro di Eros : Pierluigi Stentella, nonchè cabarettista di una discreta notorietà a Terni. Il film parla di un alieno chiamato Stargot(Andrea Buscaino) venuto sulla Terra sulle traccie dell'aliena Vegar(Elisa Rosati), ospitata da due fratelli squattrinati Andy (sempre Andrea Buscaino) e Manuel (Eros Bosi). Le riprese durate cinque mesi, esattamente trà ottobre 2012 e marzo 2013, si sono svolte trà Terni e località varie della bassa Umbria (Prati di Stroncone, Papigno, Cervara e Vocabolo Toro). Ancora non si sanno le date in cui verrà proiettato ma di sicuro ci saranno entro l'anno. 


1 commento:

  1. A mio avviso , sicuramente la fantasia di questo autore non manca ...ma certi angoli devono essere ancora smussati!!!!
    bacio Nico!

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate