18 gennaio 2013

50/50 Thriller

Affari nostri cambia nome e diventa 50/50 Thriller.

Dopo due anni con questo titolo, ho deciso di cambiare nome al blog, in quanto non più attinente alle argomentazioni trattate.
Come detto più volte questo blog nacque senza un’idea specifica, agglomerando diversi argomenti anche poco affini. Affari nostri era dunque una sorta di parodia al gioco “pacco” e dei pacchi di Rai uno, in quanto la tv era una delle tematiche analizzate da questo blog.
Affari nostri, inteso anche come C..zi nostri, rivolto alle problematiche di noi giovani di oggi.
Affari nostri come Our business (traduzione letterale inglese) quindi un nuovo modo per “““guadagnare”””.
Affari nostri al plurale perché non sapevo se l’avrei gestito da solo, o coinvolto anche altre persone; quindi per coloro i quali hanno avuto dubbi sulla mia personalità alla Mago Othelma, ribadisco che è tutto ok, utilizzo la forma personale: Io e non Noi.

Dopo due anni di pubblicazioni, le tematiche trattate sono sempre più diminuite, con una maggiore attenzione e concentrazione al mondo del thriller cinematografico e letterario.
In virtù di questo tema unico e specifico, il nome Affari nostri non mi è sembrato fosse più pertinente.
A cambiare tuttavia è solo il titolo del blog. L’Url e l’indirizzo e-mail restano identici, anche perché il cambiamento di questi, potrebbe causare numerosi sconvenienti.

Affari nostri,
una delle immagini iniziali.
Se il passato è stato Affari nostri, il futuro sarà 50/50 Thriller. Come nasce questo titolo è abbastanza semplice. In primis era necessario l’utilizzo della parola Thriller, per riassumere in maniera decisa il tema cardine di questo blog. Questa scelta è soprattutto rivolta ai nuovi visitatori, che non conoscendo il sito, ora possono capire subito di che tratta.
50/50 perché? Semplice: metà letteratura thriller e l’altra metà cinema thriller. 50/50 Thriller cita poi un libro di Steve Mosby 50/50 Killer.
Il nuovo titolo rispecchia quindi in pieno le tematiche affrontate ultimamente da questo blog: recensioni di libri e film thriller, compresi tutti i sottogeneri di questo mondo abbastanza vasto. Quindi thriller inteso anche come noir, poliziesco, giallo, hard boiled, etc..
Da ricordare poi come nel cinema molto spesso il thriller si mescoli ad altri generi, dando vita a dei veri e propri ibridi. Thriller/horror; action thriller; thriller con risvolti drammatici e/o comici.
Piccolo spazio anche per gli altri generi, le cui recensioni verranno inserite in un’apposita rubrica a cadenza irregolare.

Ultimo Header di Affari nostri.
Approfitto di questa occasione, anche per cambiare l’header del blog. Si va dalla locandina modificata del film The Strangers a quella di The Town. Quest’ultimo non proprio un thriller classico, ma scelto per la bella immagine e anche perché si tratta di un film tratto da un libro: Il principe dei ladri; quindi rispecchia in pieno il nuovo corso del blog.

Per concludere: Arrivederci Affari nostri, Benvenuto 50/50 Thriller…..

10 commenti:

  1. Ci piace...Benvenuto a 50/50 thriller allora!!! ;-)

    RispondiElimina
  2. ok allora! però anche Affari nostri era bello...mi sembrava una cosa molto sicula....

    RispondiElimina
  3. Continuerò a leggerti ! :)

    RispondiElimina
  4. Grazie per il sostegno e incitamento ragazzi/e, anche perchè nella misura in cui va presa, è stata una scelta difficile:P Anche se, come dice Bradipo era un bel nome, non lo sentivo più attinente agli argomenti del blog, che restano cmq quelli dell'ultimo anno:)

    RispondiElimina
  5. Beh, anche se in realtà io ho conosciuto il blog quando già si interessava di thriller, ti faccio i miei migliori auguri per il nuovo titolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille:) era una decisione che meditavo da tempo:)

      Elimina
  6. Leggendo il tuo post, mi hai fatto venire in mente la trasmissione "Il milionario" di Jerry Scotti che, con il 50/50 il concorrente doveva scegliere tra due risposte. Qui, invece, non si deve scegliere, perché gli argomenti ci sono entrambi :)
    Bella idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Diciamo che sono passato dal gioco dei pacchi a quello di Jerry Scotti:)

      Elimina
  7. ah, ecco. mi ero sempre chiesto perché avessi scelto affari nostri ma non avevo mai osato chiedertelo :)

    bello il nuovo titolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah infatti era un pò confusionario, ora gli ho dato la sua identità spero non la smarrisca:) Grazie:)

      Elimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate