27 settembre 2012

Anteprima Farfalla nera. Torna in libreria il commissario Gigi Bertè.

Esce oggi per la casa editrice Corbaccio: Farfalla nera. Le indagini del commissario Bertè, il nuovo libro di Emilio Martini.
Dopo La regina del catrame, una nuova indagine per il commissario Bertè, pseudonimo dietro al quale si nasconde un vero commissario. 
Molto dettagliate sono infatti le sue caratteristiche fisiche e sociali. Gigi è un vicequestore aggiunto, residente a Lungariva in Liguria, nonostante le sue origini calabresi ed i suoi rimpianti milanesi.
Ama il cibo e si vede (o meglio si legge) dal suo peso eccessivo; ama i colleghi sinceri odiando quelli arroganti. Il suo miglior pregio che per alcuni può essere un difetto è l'eccessiva schiettezza. Vorrebbe diventare uno scrittore ed ha un gran debole per "La Marzia".

Questa la trama, che lo vede protagonista in questa nuova avventura:
Gigi Berté, vicequestore aggiunto di origine calabrese, di residenza milanese e di…esilio ligure credeva di dover espiare le sue colpe nell’atmosfera sonnacchiosa di Lungariva sedando risse fra ragazzotti in vacanza. Ebbene, si sbagliava. È arrivato da pochi mesi ed è già al secondo caso di omicidio. E questa volta si tratta di una celebrità del luogo: la professoressa Adelaide Groppini, dalla vita all’apparenza specchiata, ma con tanti lati oscuri. Come del resto tutto il suo entourage, rivestito di perbenismo, ma traboccante di ipocrisie, tradimenti e desideri di vendetta. Quel che ci vuole al commissario Berté per ritrovare quell’ispirazione a scrivere che gli viene dalla rabbia per i morti ammazzati e per prendere le distanze dalla Marzia, la proprietaria della pensione in cui Berté abita, che lui sente già come un po’ sua e che invece è irrimediabilmente sposata… 

AUTORE: Emilio Martini
EDITORE: Corbaccio
NAZIONE: Italia
PAGINE: 120
USCITA: 27/09/2012

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate