26 luglio 2012

Novità Wulf Dorn: Follia profonda

Torna in libreria il 23 agosto, Wulf Dorn con il nuovo thriller: Follia profonda. Lo scrittore tedesco decide di puntare questa volta su un personaggio già creato in precedenza: lo psichiatra Jan Forstner, già comparso nel suo secondo libro Il superstite
Ancora una volta quindi Dorn decide puntare sul mondo della psichiatria, professione che lo scrittore tedesco conosce bene per averci lavorato alcuni anni. Prima di approcciarsi alla scrittura, inizialmente horror, Dorn ha infatti lavorato come logopedista con pazienti psichiatrici per la riabilitazione.
I suoi thriller cercano di scandagliare la mente umana, cercando di coglierne le paure ed i ricordi passati che incidono sul presente.
Il suo primo romanzo (2010): La psichiatra fu un successo internazionale, un thriller psicologico ben scritto.
Il superstite, proposto nel 2011, è passato invece un attimino più in sordina, rivelandosi una buona lettura ma non certo un cult del genere.
Qui sotto i link per leggere le mie recensioni dei due precedenti romanzi.

Questa invece la trama del nuovo romanzo:
Un mazzo di rose rosse senza biglietto. Regali sulla porta di casa. Lettere sotto il tergicristallo... Lo psichiatra Jan Forstner è l'oggetto delle attenzioni insistenti di una sconosciuta. All'inizio pensa si tratti dei sentimenti innocui di una paziente. Ma quando un amico giornalista, che stava per fargli delle rivelazioni sconvolgenti che lo riguardavano da vicino, viene trovato barbaramente ucciso, Forster capisce di essere il bersaglio finale di una pazza omicida. Una stalker che non si ferma davanti a nulla pur di ottenere ciò che vuole...

2 commenti:

  1. Passo subito anche alle recensioni dei tuoi due precedenti....grazie di cuore!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per le visite e i commenti:)

    RispondiElimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate