8 marzo 2012

Cowboys & Aliens. Scontro tra passato e futuro

Voto 4. Nel corso del tempo, il cinema ci ha mostrato numerosi scontri tra diverse fazioni. Tra i più classici ci sono quelli tra super-eroi vs criminali; vampiri vs licantropi; mostri vs teenager; ladri/killer vs poliziotti; spartani vs ateniesi; alieni vs esseri umani; cowboys vs indiani.
Raccontare sempre i soliti scontri è però noioso, quindi autori e registi hanno cercato di creare nuove sfide. Molto spesso si trattava di scontri tra due "elementi" della stessa categoria, o meglio dello stesso genere cinematografico. Esempi ne sono Alien vs Predator; Nightmare vs Jason
Jon Favreau sotto la supervisione di Steven Spielberg, tenta di dar vita ad un ibrido, mescolando fantascienza e western. A scontrarsi in questo caso saranno i cowboys contro gli alieni. Facile prevedere chi di essi saranno i buoni, chi i cattivi.
L'idea è senz'altro originale, un mix davvero innovativo, passato e futuro che si scontrano in una guerra epica. Ma perchè gli alieni dovrebbero disturbare la quiete dei cowboys?
La spiegazione verrà data nel corso del film. Non anticipo nulla, ma si tratta di una motivazione davvero senza senso, che non spiega in maniera esaustiva questo incontro ravvicinato del terzo tipo.

Protagonisti.
Cowboys & Aliens ha come protagonista principale: Jake Lonergan, interpretato da Daniel Craig.
Si tratta di un uomo che non ricorda nulla del suo passato e si trova in un luogo che non conosce. Camminando giunge in un pacifico villaggio. Solite "rissette" tra giovani-bulli cowboys lo accolgono. Lonergan è un duro e si fa immediatamente rispettare dal resto del villaggio, mettendo ko Percy (il bullo sopra indicato).
Dopo poco tempo, lo sceriffo Taggart si accorge che Lonergan è un ladro di oro, e per questo motivo lo arresta. Nel frattempo irrompe nel villaggio il colonnello Woodrow Dolarhyde (Harrison Ford). 
Le piccole schermaglie che si creano tra questi personaggi, vengono subito offuscate da un'invasione di navicelle aliene che cominciano a sparare sul villaggio ed a catturare abitanti.
I restanti, o meglio i più coraggiosi dei sopravvissuti, formano una task force che va a caccia di alieni.
Il gruppo è composto da: Lonergan, il colonnello Woodrow ed il suo fido Nat, Ella (Olivia Wilde), Doc (Sam Rockwell), il piccolo Emmet ed un cane.
Ciascuno di loro avrà una persona cara da recuperare dagli alieni, eccetto Lonergan che invece vuole scoprire il suo passato. Unico indizio uno strano bracciale spara-alieni.
Nel mezzo del cammin della loro avventura incontreranno banditi, indiani.
La prima parte è infatti propriamente western, dalla ambientazione classica, ai ritmi, alle risse da bar.
La parte finale invece sarà quella più fantascientifica, mostrandoci anche i famosi alieni.

Alieni.
Le motivazioni che spingono gli alieni sono alquanto inverosimili.
Il loro modo di ragionare e comportarsi è molto simile a quello degli umani, cambia l'aspetto estetico. La loro realizzazione non ha nulla a che vedere con il tenero E.T., anzi. Si tratta di veri e propri mostri giganteschi, con mani dentro la bocca; muscoli e corazza verdastra. 
Anche in questo caso si poteva fare di più, realizzando degli alieni meno convenzionali e più innovativi.

Film quindi che si può evitare tranquillamente. Jean Favreau ha osato ma in fondo non troppo. Il mix è riuscito solo a metà. Alcune scene sono poi prevedibili e alquanto scontate, raccontando un film meno originale di quanto possa sembrare sulla carta/locandina.

USCITA CINEMA: 14/10/2011
REGIA: Jon Favreau
SCENEGGIATURA: Roberto OrciAlex KurtzmanDamon Lindelof
ATTORI: Daniel CraigOlivia WildeJon FavreauHarrison FordSam RockwellPaul DanoClancy BrownKeith CarradineNoah RingerAbigail Spencer

4 commenti:

  1. Secondo me con un titolo diverso e meno esplicativo poteva dare un maggior colpo di scena. Comunque una schifezzuola... non l'ho neanche finito di vedere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione il titolo dice già tutto, anche se allo stesso tempo incuriosisce e invoglia a vederlo...il fatto che non hai terminato la visione la dice tutta:)

      Elimina
  2. ma secondo me non era così male e l'idea di fondo mi sembra anche abbastanza originale..lo sviluppo è sicuramente prevedibile, ma ho visto film peggiori.. per me vale la sufficienza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea è sicuramente originale, lo sviluppo non mi ha colpito per niente, diciamo che è un film che non rivedrò sicuramente:)

      Elimina

Generi cinematografici

Notizie archiviate