7 gennaio 2012

Sony Prs-T1. Recensione di un lettore

Fino a poco tempo fa avevo letto solo sulla carta.
Prendo in prestito questa frase del libro di Mikkel Birkegaard, I delitti di uno scrittore imperfetto (in realtà era Fino a poco tempo fa avevo ucciso solo sulla carta) per parlare del mio nuovo modo per leggere libri.
Amante della tecnologia, oltre che dei libri thriller, ho deciso di coniugare le due cose sfruttando le potenzialità che il mercato offre.  Da ormai un pò di tempo infatti, che gli e-book ed i reader hanno invaso il mercato dell'editoria, insinuando non pochi dubbi nelle menti di tutti i lettori.
C'è chi pensa che la carta sia insostituibile, chi invece trova più comodo avere un'intera libreria a portata di mano.

A dire la verità con i libri in "carne ed ossa" mi sono trovato piuttosto bene, in fondo in fondo sono il "mezzo" naturale con cui gli scrittori diffondono le loro opere, facilmente fruibili dai lettori in libreria o acquistabili on line. Soprattutto quest'ultimo punto rendeva positivo l'acquisto dei formati cartacei fino a poco tempo fa, in cui sul web si aggiravano golose promozioni con sconti intorno al 30%. Ma un bel giorno ci fu la legge anti-amazon ed i libri online potevano essere venduti al massimo con un 15% di sconto. Il libro cartaceo conserva sempre però il suo fascino, dato dalla copertina, dalla grandezza, dal gusto di scelta in libreria.

Gli e-book hanno il vantaggio di essere più economici; acquistabili con un solo click, senza dover aspettare perciò file in libreria o giorni di trasporto se acquistati online; e alle volte scaricabili gratuitamente legalmente o illegalmente, con appunto notevoli risparmi.
Prima di risparmiare bisogna però spendere, acquistando appunto il Reader adatto alla lettura degli e-book.
Le opzioni sono tante, ma la mia scelta è caduta sul Sony Prs-T1, in quanto legge i formati epub (a differenza del Kindle), ha una connessione wi-fi. Per il colore ho optato per il modello bianco per evitare fastidiosi riflessi, e devo dire che non sto avendo problemi in questo senso.
L'acquisto l'ho fatto sul sito Sony.com, il cui prezzo era di 99 dollari, a differenza dei 199 nei siti più accreditati in Italia. Per le spedizioni mi sono avvalso del servizio consegnato.com che si è dimostrato un abilissimo alleato (a soli 22 di trasporto dall'Usa all'Italia).

Differenza tra il Reader ed un libro cartaceo dal punto di vista del colore della pagina
 (l'ombra è colpa della mia mancata bravura fotografica)


Immagine che sottolinea la differenza di grandezza 
tra libro e Reader
Ancor prima di utilizzarlo ho aggiornato il software su sito Sony, in modo da evitare il verificarsi di alcuni problemi noti ai più: scorrimento rapido di due tre pagine a volte con conseguente "tilt"e necessità di reset. Utilizzo il reader da una settimana scarsa (eventuali aggiornamenti di recensione verranno fatti in seguito al riscontro di eventuali note positive o negative) e le pagine scorrono una per volta, con buona velocità. Mai un blocco, mai nessun problema, toccando ferro.
La grandezza dello schermo è di 6 pollici, quindi abbastanza più piccolo in confronto ad un libro cartaceo, ma la possibilità di ingrandire i caratteri rende la lettura confortevole e non complicata.
Lo sfondo in realtà è di un grigio più scuro di quello che si può aspettare, per leggere è necessaria sempre una fonte di illuminazione abbastanza diretta sullo schermo. Per questo è consigliabile l'acquisto della custodia con lampada (cosa che non ho ancora fatto). Le altre opzioni-modalità di illuminazione e/o contrasto non migliorano la situazione, anzi la peggiorano. Tuttavia l'illuminazione grigia dello schermo E link, non affatica affatto la vista (come può capitare per il pc) rendendo durevole e confortevole la lettura.
La modalità di caricamento è semplice, basta fare copia ed incolla tra le varie cartelle. Per quanto riguarda i file protetti da DRM, bisogna trasferirli tramite il programma Reader for Pc, in quanto Adobe Digital Edition non riconosce il lettore Sony Prs-T1. Non ho caricato molti libri, ed i file pdf li converto direttamente in epub con calibre per evitare sul nascere qualsiasi tipo di problema.
La connessione wi-fi è efficace, con una buona velocità per wilkipedia o google. Basta cliccare sulla parola a noi sconosciuta e potremmo chiarire il suo significato in internet. Il Sony Prs-T1 è ancora sfornito di un dizionario italiano che chiarisca il senso delle parole, senza la necessità di collegarsi in rete.
Premendo il dito o il pennino (in dotazione) su una parola, possiamo anche prendere nota. Questo punto l'ho trovato molto utile nel mio caso, in quanto mettendo note su alcune parti del libro, al momento della recensione che andrò a fare, mi ritrovo il lavoro semplificato e schematizzato nelle note.

La batteria sembra avere un'ottima durata, il libro va in automatico dopo più o meno cinque minuti in modalità stand by. Questa la mia recensione dopo una settimana dal suo utilizzo...

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate