13 febbraio 2011

Pagelle Juventus-Inter 1-0

Juventus

Buffon 6,5. Para su Pazzini di testa, esce bene su Eto’o a tu per tu. Ottima prova.
Sorensen  6,5. Primo tempo in sicurezza su Eto’o, anzi è addirittura lui ad essere pericoloso con il cross dal quale scaturisce il gol di Matri. Regge bene anche nella ripresa.
Chiellini  7. Lotta ad armi pari con Maicon, ottima prova anche da terzino.
Barzagli  6,5. Sta ritornando a buoni livelli in Italia, stasera non sbaglia quasi nulla.
Bonucci 6,5. Compatto con Barzagli soffrono soltanto nel finale.
F. Melo 6.  Meno nervoso del solito, gioca sufficientemente. Si soffre meno con lui in campo.
Aquilani  6,5. Ottima prova di quantità e qualità.
Krasic 6.  Si sacrifica come tutta la squadra anche nella fase difensiva soprattutto nella ripresa. Bel cross per Matri che sciupa.
Marchisio  5,5. Non si vede tanto, Del Neri lo sostituisce con Pepe nonostante Matri infortunato.
Matri   7. Stacco solitario a spiazzare J. Cesar. Altro stacco fuori di poco, ma era più facile segnare. Stoico a giocare nonostante un dolore al fianco. Vince il duello dell’acquisto di gennaio contro Pazzini.
Toni  6. Primi minuti da dominatore di ogni palla, si spegne poco a poco, esce per Iaquinta.
Pepe 5. Rischia di farla grossa, da un suo errore nasce la traversa di Eto’o.
Iaquinta 6. Lotta fa quel che può.


Inter

J. Cesar  6. Spiazzato dal colpo di testa di Matri nel primo tempo. Secondo tempo poco impegnato.
Maicon  7. Il migliore dei suoi, spinge, sforna assist, ci mette grinta e determinazione
Zanetti  5,5. Il capitano si vede poco.
Ranocchia  4,5. A vuoto in parecchi interventi, soffre molto Matri finchè questo è in campo sano.
Cordoba 4,5. A vuoto sul cross di Sorensen dal quale nasce il gol di Matri, sempre in affanno su Toni e la sua stazza fisica
T. Motta 5. Cammina soltanto, troppe partite dopo l’infortunio e si sentono. Ammonito salterà il prossimo incontro.
Kharja  5. Si vede pochissimo, mai un guizzo, esce ad inizio ripresa.
Cambiasso  5. Sbaglia molto, poco aggressivo, sottotono.
Sneijder  6. Pronti via sbaglia un assist facile facile per Eto’o in superiorità numerica, esce bene nel finale inventando degli assist sciupati però dagli attaccanti nerazzurri.
Eto’o  5. Nel finale sbaglia l’impossibile e non è da lui, traversa a porta spalancata, liscio a tu per tu con Buffon.
Pazzini 5,5.  Un solo colpo di testa su assist di Maicon e poc’altro.
Pandev 5,5. Poco nel vivo del gioco.
Nagatomo s.v.

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate