25 febbraio 2011

Magic squadra - Consigli fantacalcio 27 giornata

La squadra su cui puntare questa settimana è la Juventus. Dopo la sconfitta di Lecce, gli uomini di Del Neri dovranno rifarsi, altrimenti rischierebbero di saltare un’altra doccia, come ha affermato il patron Agnelli. L’incontro della Juventus non è dei più semplici, ma il Bologna di Malsani è reduce da un turno infrasettimanale, ed i giocatori felsinei non abitutati, potrebbero pagare caro il match di mercoledì contro la Roma.
Da schierare senza ombra di dubbi Matri, che potrebbero veder crescere il suo bottino di 14 reti, identico a quello del suo avversario Di Vaio, che in questo turno dovrebbe avere appunto più difficoltà nel segnare gol.
Krasic è da ormai molte giornate sottotono, sabato sera potrebbe essere la sua rinascita, fornendo qualche buon assist per i bomber bianconeri.
In difesa il nome su tutti potrebbe essere Chiellini che dovrebbe ritornare centrale, accanto a Barzagli, con Bonucci in panchina.
Questa settimana è quasi obbligatorio puntare forte sulla Juventus, in quanto Milan e Inter non hanno degli scontri proprio facilissimi. I nerazzurri, reduci da una partita di Champions, dovranno vedersela con la Sampdoria, che ha una buon difesa soprattutto in casa (27 reti subite, meno dell’Inter che ne ha incassate 29). Eto’o comprendendo la partita di Champions è ormai a secco di gol da quattro giornate, nelle leghe private è naturale schierarlo; nella nostra Magic squadra no.
Stesso momento del leone d’Africa, lò sta vivendo Zlatan Ibrahimovic a cui il gol manca ormai da 5 gare. Il suo Milan sarà impegnato nel big match della settimana, il posticipo del lunedì contro il Napoli. Anche su questa partita sorvoliamo e  non schieriamo nessuno, nonostante Pato e Cavani e il loro vizio del gol.
Tra le punte da affiancare a Matri, selezioniamo invece: Borriello e Gilardino. Il bomber giallorosso sotto la nuova guida di Montella, dovrà affrontare il Parma in casa (i gialloblù hanno subito 36 gol).
Gilardino e la sua Fiorentina affrontano l’ultima della classe: il Bari. Potrebbe essere la giornata del rilancio del bomber di Biella, che sinora ha realizzato solamente 8 reti.
A centrocampo, oltre a Krasic, schieriamo Diamanti che affronta il Lecce; Rosina che ha già segnato il suo primo gol a Cesena e affronta il Chievo; Vargas che dovrebbe fare il suo ritorno da titolare contro il Bari.
Da monitorare anche i giocatori di Palermo e Udinese che si affrontano in una sfida da 1-X-2, al Palermo manca Miccoli per infortunio. Zamparini vuole prendere meno gol. Difficile anche ipotizzare se sia una partita da GOL o da NO GOL.
In difesa si potrebbe puntare su Silvestre del Catania, molto abile in zona gol e Lucio ritornato in gran spolvero, che dovrà vedersela con l’attacco anemico della Samp (solo 23 gol realizzati, solo Bari e Cesena hanno fatto peggio).
Per lo stesso motivo di Lucio, in porta schieriamo J. Cesar che dovrà rifarsi della papera al 89 contro il Bayern Monaco.


Formazione ideale:
J. Cesar-Silvestre-Chiellini-Lucio-Krasic-Rosina-Diamanti-Vargas-Gilardino-Borriello-Matri

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate