16 febbraio 2011

Ex

Voto 5. E vissero tutti felici e contenti. Non per rovinare il finale ma il film finisce come ci si poteva aspettare che finisse. E dato il titolo non proprio positivo (ex, quindi qualcuno si è lasciato con qualcuna) ci si doveva aspettare qualcosa con meno buonismo, anche se all'interno del film ci sono situazioni che si complicano per tutti i personaggi.
Proprio con Ex, Fausto Brizzi comincia a dar vita al suo format del film con  tante storie singole, alcune delle quali si intrecciano, che molto successo gli porterà in futuro con Maschi contro Femmine e Femmine contro Maschi.
La miglior storia di Ex dal punto di vista comico ma anche per il modo in cui finisce, è quella di Fabio De Luigi con Alessandro Gassman. Gassman infatti perseguita De Luigi, in quanto quest'ultimo è il nuovo fidanzato della sua ex, incutendo timore al buon Fabio e dando vita a situazioni molto divertenti.
La storia più brutta è quella della Capotondi impegnata con un ragazzo francese timoroso di perderla. I due dopo tante incomprensioni, dovute al viaggio-lavoro di lei in Nuova Zelanda si rincontreranno per "caso" proprio mentre tutto sembrava finito, cosa un pò troppo smielata.
Noiosetto invece il ruolo affidato a Claudio Bisio, alle prese con una ex purtroppo morta.

Trama.
Il film presenta le storie amorose di 6 coppie, intrecciate e sviluppate tra Natale e San Valentino.
Sergio (Claudio Bisio), psicologo divorziato da anni da Michela (Elena Sofia Ricci), è fidanzato con Roberta (Giorgia Wurth), ma si ritrova a fare il padre di due adolescenti, dopo la morte improvvisa dell'ex moglie, scoprendo dalle figlie medesime, che Michela lo ha sempre amato, nonostante il divorzio.
Filippo (Vincenzo Salemme) e Caterina (Nancy Brilli), stanno divorziando e lottano entrambi per non avere l'affidamento dei figli che vedono solo come un ostacolo alle proprie attività. Il giudice Luca (Silvio Orlando) li obbliga invece a stare tutti e quattro insieme e passare del tempo svolgendo le attività verso cui i figli dimostrano interesse e quindi andando a teatro, mostre e parchi naturali. I due non solo si divertono, ma scoprono di amarsi ancora.
Lo stesso giudice Luca e sua moglie Loredana (Carla Signoris) sono in rottura, e lui si trasferisce a vivere nella casa studentesca del figlio, per vivere da degno divorziato gaudente. A causa di un incidente a lei occorso, avverrà il riavvicinamento.
Giulia (Cristiana Capotondi), figlia di Luca e Loredana, vive con Marc (Malik Zidi) a Parigi, ma l'ambasciata per la quale lavora la fa trasferire, causa promozione, a Wellington, Nuova Zelanda.
Elisa (Claudia Gerini) sta per sposarsi con Corrado (Gianmarco Tognazzi) ma ritrova il suo ex Lorenzo (Flavio Insinna) nel posto più imprevedibile: è infatti il prete (don Lorenzo) che dovrà sposarli. È sull'altare che la vita dei tre avrà un'importante svolta.
Monique (Cécile Cassel), amica di Elisa, è fidanzata con Paolo (Fabio De Luigi), medico chirurgo, che è minacciato dal poliziotto Davide (Alessandro Gassman), ex della stessa Monique, geloso e nient'affatto rassegnato. Alla fine, Monique lascia Paolo, il quale si ritrova a dover operare lo stesso Davide, ferito alla pancia con un proiettile. Nonostante lo abbia continuamente minacciato, eseguirà il proprio compito e diventeranno amici. (Fonte: Wilkipedia)

USCITA CINEMA: 06/02/2009
REGIA: Fausto Brizzi
SCENEGGIATURA: Fausto Brizzi, Marco Martani, Massimiliano Bruno
ATTORI: Claudio Bisio, Silvio Orlando, Cristiana Capotondi, Cécile Cassel, Fabio De Luigi, Alessandro Gassman, Claudia Gerini, Flavio Insinna, Nancy Brilli, Elena Sofia Ricci, Vincenzo Salemme, Gian Marco Tognazzi, Giorgia Wurth, Martina Pinto, Malik Zidi, Carla Signoris, Angelo Infanti

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate