19 gennaio 2011

Virzì candidato all'Oscar? No

Escluso dalla Short List comunicata oggi dall'Academy of Motion Picture, La Prima Cosa Bella del regista livornese Paolo Virzì. Non farà parte, infatti, della cinquina che concorrerà all'Oscar per Miglior film straniero, come molti Italiani speravano.
I film ancora in lizza sono: 
Algeria, “Hors la Loi” (“Outside the Law”), Rachid Bouchareb
Canada, “Incendies,” Denis Villeneuve                
Denmark, “In a Better World,” Susanne Bier
Greece, “Dogtooth,” Yorgos Lanthimos
Japan, “Confessions,” Tetsuya Nakashima
Mexico, “Biutiful,” Alejandro Gonzalez Inarritu
South Africa, “Life, above All,” Oliver Schmitz
Spain, “Tambien la Lluvia” (“Even the Rain”), Iciar Bollain
Sweden, “Simple Simon,” Andreas Ohman.
Il 25 febbraio si sapranno i cinque nominati agli Oscar.

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate