15 gennaio 2011

Pagelle Napoli-Fiorentina

 Napoli-Fiorentina 0-0

Napoli 

De Sanctis s.v. Mai impegnato dagli attaccanti viola passa una serata tranquilla.
Grava 6,5. Buon inizio sollecitato dal pubblico che l'ha eletto nuovo idolo, si infortunia al ginocchio ed esce dal campo.
P. Cannavaro 7,5. Miglior in campo in assoluto. Sovrasta e annienta Gilardino. Bellissimi anticipi anche su Babacar.
Campagnaro 6. Si propone bene ma gli manca il guizzo decisivo. Serata tranquilla in difesa.
Maggio 5,5. Si vede poco, pochi spunti poco incisivo.
Gargano 6. Bene nel pressing, nella velocità, nella grinta ma troppo impreciso nei passaggi.
Pazienza 6. Prova sufficiente. Esce per dar spazio a Dumitru nel finale.
Dossena 5,5. Subisce nel primo tempo insieme a Sosa la veemenza di De Silvestri va meglio nella ripresa, ma risulta poco utile in fase offensiva.
Sosa 4,5. Parte bene con un'assist illuminante per Cavani, si spegne poi nel corso del match.Riproverato più volte da Mazzarri, viene sostituito per Yebda che non è proprio un fantasista.
Lavezzi 5,5. Tanta velocità, tanto movimento, nessun tiro in porta.
Cavani 5,5. Molto sacrificio, molto spesso lo ritroviamo in difesa, forse tutto ciò pesa sul suo compito primario quello di fare i gol.
Aronica 6. I suoi soliti modi rudi ma efficaci in difesa. Autore dell'unico tiro in porta di tutta la gara.
Yebda 6,5. Da di più rispetto a Sosa e lo si vede.
Dumitru 6. Mette scopiglio nel finale.

Fiorentina

Boruc 6. Solo nel finale viene chiamato a effettuare qualche intervento, vedi tiro centrale di Aronica.
De Silvestri 6,5. Spinge molto e bene nel primo tempo, facilitato da Sosa, ripresa sufficiente.
Gamberini 6. Si vede poco ma sbroglia bene le situazioni di mischia.
Kroldrup 6,5. Domina sui palloni alti, serata in generale positiva per tutti i difensori.
Pasqual 6. Bellissimo il cross per Santana nel primo tempo, le poche volte che scende fa male, peccato spinga poco nel primo tempo e quasi mai nella ripresa.
Donadel 6. Sgomita come al solito, nel suo tabellino anche un tiro da fuori purtroppo fuori.
D'Agostino 6. Geometra preciso fa il suo e nulla più.
Montolivo 5. Mai nel vivo dell'azione, mai incisivo, mai un'idea, esce per dar spazio a Marchionni.
Lijaic 5,5. Poche invenzioni, pochi assist e rifornimenti per il Gila, qualche tocco di classe.
Gilardino 5. Sgomita, lotta, si impegna nel primo tempo nonostante i pochi rifornimenti dei suoi compagni di reparto, viene praticamente annullato nella ripresa da Cannavaro. Sostituito nel finale.
Santana 6. Buona la sua prova in linea con le ultime, ma pesa il mancato aggancio sul cross di Pasqual forse l'azione più pericolosa di tutta la gara.
Marchionni s.v.
Babacar s.v.

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate