18 gennaio 2011

Christian De Sica "contro" CheccoZalone

Chi vincerà fra i due? Ops la domanda avviene un pò in ritardo. In realtà ha già vinto CheccoZalone 31.479.526 a 18.593.258. Quasi il doppio degli incassi considerando che il film Che Bella Giornata è ancora in progammazione al cinema. Certo lo scontro così come la domanda che ci siamo posti è avvenuta un pò in ritardo, anche. Il film di Natale come suo solito è uscito a Dicembre, in vista delle feste e ferie degli Italiani. Come sempre del resto. Da ormai più di vent'anni, Christain De Sica & Co. danno come regalo di Natale al proprio pubblico (sempre molto numeroso) la loro commedia degli equivoci ed imprevisti.
Il comico CheccoZalone è invece più giovane, con soli due film alle spalle. Distribuiti e prodotti negli ultimi due anni, quindi in maniera consecutiva (anche se uno è del 2009 e l'altro e del 2011); la "banda" di Checco ha variato però la data di uscita nelle sale. Cado dalle Nubi nel 2009 è uscito a fine Novembre, prima delle feste, incassando 14.073.000. Che Bella Giornata a fine feste, il 6 gennaio, incsasando tre volte il primo film. Certo oltre al cambiamento di programmazione, c'è stata anche la crescita del comico pugliese, e una migliore operazione di marketing. Mettiamoci anche la fidelizzazione del pubblico che già lo amava a Zelig, è il successo è fatto.
Queste le dichiarazioni dello "sconfitto" De Sica a RadioMonteCarlo: "E' vero che il cinepanettone e' un film che ha 27 anni, e' vero che qualche cosa dovremo inventarci, bisognera' cambiare delle cose, forse cambiare anche me, pero' hanno detto: 'finalmente e' andato male il cinepanettone di De Sica, e' andato bene Checco Zalone'. Certo, quello li' c'ha un film dietro le spalle, io ne ho 94. Ma vuoi fare il paragone? Lui e' un ragazzo che ha tutto il mondo davanti, ha la freschezza, pero' poi vai a fare un calcolo…".

3 commenti:

Generi cinematografici

Notizie archiviate