28 dicembre 2010

Ricorso al Tar del GF

Bestemmia si, bestemmia no... Bestemmia si. L'undicesima puntata del GF ha avuto tra le sue tante trame, il dilemma sulla volontarietà della bestemmia. Un pò come accade per il fallo di mano in area di rigore per i calciatori in cui sta all'arbitro decretarne la volontarietà, così è valso nel GF per le due bestemmie.
La bestemmia di Matteo nella decima puntata infatti era stata ritenuta "involontaria", penalizzando il concorrente solo con una nomination e non con l'esclusione dalla casa come accade l'anno scorso per Massimo Scattarella.
Proprio ciò ha scatenato le lamentele dell'ex-concorrente barese, che ha chiesto al "Tar del Gf" di riesaminarne  il caso più attentamente, in quanto secondo lui, la sua bestemmia era "involontaria".
Non sapendo più che fare il Gf si è comportato alla pari di un arbitro che da il rigore sia a una squadra che all'altra per due falli di mano, reintegrando Massimo nella casa ma facendolo restare in tugurio da solo e per una settimana.
In realtà il Gf non si comporterebbe neanche da arbitro bensì da quarto uomo, in quanto comunica l'avvenuto, ma la decisione finale la fa prendere al pubblico da casa, vero e proprio arbitro del destino dei concorrenti.
La puntata come ascolti ha registrato dei progressi, conquistando  il 21,83% di share e vincendo la serata con 4.875.000 telespettatori. Fatti salienti la "separazione ufficiale" della coppia Davide-Rosa, l'eliminazione di David e Francesca, e l'ingresso del simpatico Jimmy Barba.
L'eliminazione di David peserà soprattutto per Mai dire GF, che va in onda subito dopo il programma. La puntata di ieri sera infatti è stata quasi tutta incentrata su di lui, (facendo rivedere vecchi filmati già andati in onda) concorrente preso di mire dalla Gialappa's per i suoi comportamenti buffi e un pò sopra le righe.
Ultima nota è sull'andamento delle nomination che quest'anno appare un pò forzato. Infatti è il gf a stabilire chi potrà essere nominato e puta caso ci son sempre gli stessi nomi. In pratica il gf cerca di sbarazzarsi dei concorrenti che non gli servono, mettendoli sempre in nomination. è capitato per Clivio, David, Caroline e altri, e stanno cercando di fare lo stesso con Andrea.
Vedremo come andrà a finire

Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate