29 dicembre 2010

Patti chiari amicizia breve (Analisi contratti per telefonia mobile per ricaricabili)


Rimaniamo in tema di cellulari e di rapporti con le varie compagnie telefoniche. Abbiamo, infatti, spulciato nei vari contratti offerti, per vedere chi delle varie compagnie parlasse esplicitamente di debito del cliente in caso di superamento della soglia di MG (solitamente 250) previsti dal contratto.
I contratti analizzati riguardano le offerte per la navigazione mobile per smartphone per le ricaricabili.
Cominciamo dalla Wind e dal suo sito che è stato il primo per chiarezza. Infatti andando nella sezione Internet per cellulari, e cliccando sulla offerta  Internet no stop weekly, ovvero internet a 3 euro a settimana, leggiamo chiaramente cosa succede se superiamo la soglia prevista.
Tratto dal sito Wind: "Naviga senza costi imprevisti!
Prova la libertà di navigare senza limiti di tempo. Superati i 250 MB di traffico internet a settimana, la velocità di navigazione sarà ridotta ad un massimo di 32 kbps fino al rinnovo successivo dell’offerta, ma continuerai ad essere sempre online senza alcun costo aggiuntivo! Lo stesso vale per l'offerta WindInternet no stop daily e Internet no stop."
Più complicato è stato trovare la conseguenza al superamento della soglia del credito e dei MG disponibili in Vodafone ma alla fine una sezione dedicata a ciò c'era.
Andando sulla opzione Mobile Internet per le offerte internet per cellulari ci viene solo detto che  l traffico eccedente la soglia prevista è tariffato a 3 euro per 500MB a settimana, con scatti da 100KB tariffati a 0,06 cent di euro. Maggiori chiarimenti si hanno se si va nell'area Assistenza-Cellulari e Smartphone-Rinnovo Promozioni. Qui ci viene detto che:
Tratto da vodafone: "Alla scadenza della promozione/opzione se il credito disponibile sulla tua SIM Ricaricabile non è sufficiente per coprire il costo del rinnovo: la promozione non viene disattivata ma è comunque rinnovata in automatico; viene addebitato il costo previsto per il rinnovo.
Il tuo credito residuo disponibile va quindi in negativo per l'importo mancante. Il periodo di validità riparte dalla data del rinnovo.
Esempio:
La promozione dura una settimana e il rinnovo automatico avviene martedì. Se il costo della promozione è di 3 euro e il tuo credito disponibile è di 1 euro, il credito residuo a seguito del rinnovo sarà di "meno 2 euro". Il successivo rinnovo della promozione avverrà il martedì successivo .
NOTA: Per poter effettuare traffico in uscita (chiamate, messaggi, connessioni) occorre avere un credito residuo maggiore di zero.
Pertanto nella fase in cui il tuo credito disponibile è negativo non puoi effettuare traffico in uscita nè usufruire della promozione Internet o di altre promozioni attive sul tuo numero. 


Indipendentemente dal credito residuo puoi sempre effettuare:
  • le chiamate d'emergenza;
  • le chiamate ai numeri gratuiti Vodafone come il 42070, il 42010 e il 414/404.
Se la tua SIM non ha credito residuo sufficiente a coprire il costo di connessione previsto dalla tariffa base/promozione ricevi una notifica via SMS dal numero breve 404 quando lo smartphone richiede una connessione alla rete mobile Vodafone.
Effettuata una ricarica di importo sufficiente a coprire il credito negativo puoi ricominciare a:
  • generare traffico (voce, messaggi, connessioni) in uscita;
  • utilizzare le altre promozioni attive sul tuo numero;
  • usufruire immediatamente della promozione Mobile Internet per i giorni restanti fino al rinnovo successivo.
Se non effettui nessuna ricarica la promozione/opzione Mobile Internet viene mantenuta attiva ma non è utilizzabile."
Per quanto riguarda la Tim anch'essa parla di addebito in caso di superamento della soglia prevista. La via per trovarla è stata un pò più complicata ma alla fine ci siamo riusciti. Bisogna di fatto andare nella Promo Natale Smartphone, cliccare su Tim x smartphone. Una volta arrivati su questa pagina bisognerà cliccare ancora su Tim Ricorda e leggere attentamente il settimo punto, in cui si dice che: Tratto da Tim " Al momento dell’addebito settimanale, l’opzione verrà mantenuta attiva anche se il credito disponibile sulla TIM Card è inferiore al costo settimanale previsto dall’offerta. La parte residua del costo settimanale ancora da saldare sarà detratta automaticamente alla prima ricarica utile. L’opzione sarà mantenuta attiva sulla linea per tutta la validità della TIMCard e in qualsiasi momento ti basterà ricaricare per far tornare l'opzione fruibile."
Non vi resta altro che scegliere la compagnia e navigare....fin quando vi è possibile.




Nessun commento:

Posta un commento

Generi cinematografici

Notizie archiviate